Junior Domitia. Campionato a porte chiuse, i motivi della decisione del club

Lo Junior Domitia, a seguito dell’ultimo Comunicato Ufficiale della Divisione, dichiara che disputerà l’intero campionato a porte chiuse. L’impossibilità di gestire questa situazione nella massima sicurezza e la prevenzione della salute di tutti ci impongono misure drastiche.

“Restiamo basiti dinnanzi a queste scelte considerando, invece, che il governo sta imponendo restrizione dure (es. Non più di sei congiunti all’interno di una abitazione) e ci chiediamo come sia possibile chiedere la massima cautela nella vita sociale e privata delle persone ed essere, al contrario, così superficiali quando si parla di futsal e calcio dilettantistico.” – dichiara il presidente Lauritano.

“Lo Junior Domitia sta dimostrando massima attenzione alla salute di tutti come dimostrato anche nella richiesta di rinvio delle prime due gare del campionato e per questo motivo continueremo a fare il nostro dovere”.

Condividi