Italia. Finisce a reti inviolate l’amichevole con la Germania

Termina 0 a 0 l’amichevole con i rivali di sempre, i tedeschi di Joquin Low a San Siro. L’Italia è reduce dalla vittoria contro il Liechtenstein, cos√¨ come la Germania è tornata a casa dopo la goleada al San Marino.

Largo a chi ha giocato poco sia per la formazione azzurra, che per quella tedesca, poca voglia di segnare, ma tanta voglia di dimostrare il proprio valore.

Nel primo tempo nessuna emozione se non fosse per un palpito accennato per un tiro impreciso di Immobile da una parte e di Muller dall’altra. Tanto gioco a centrocampo, tanto fraseggio, ma poca azione vera.

Nel secondo tempo il match si accende e i giocatori di entrambe le formazioni cercano di portare a casa il risultato ma senza azioni particolarmente pericolose. Per l’Italia, l’ingresso di Bernardeschi porta un po’ di vivacità. Nel finale del match si rischia prima per la Germania con il tiro di Belotti che si stampa sul palo, illudendo i tifosi al gol, e poi con Mustafi che sfiora il gol con un colpo di testa.

Al 93′ l’arbitro manda tutti negli spogliatoi con il tabellone bloccato sullo 0 a 0.

Redazione