Italia. Buffon: “Partiamo a fari spenti, giusto sognare”

Anche il capitano della Nazionale italiana, Gianluigi Buffon, sogna, come Giorgio Chiellini, di giocare Italia-Francia. “Giorgio non sbaglia in questo perch√© una competizione cos√¨, giocata in Francia, sicuramente la gara clou oltre che la storica Germania-Italia sarà solo ed esclusivamente Francia-Italia. E’ chiaro che quando incontri una compagine come quella francese, a meno che non sia il girone di qualificazione, sai che sei ‘ad un tiro’ dal trofeo e quindi firmerei per incontrarli per questo motivo”.

Questa Nazionale parte in sordina, abbastanza dimessa e con diverse assenze. Dove può arrivare? “Cominciamo a fari spenti, senza dubbio, dimessi sulla quantità dei giocatori, viste le assenze ma la cosa importante è non essere dimessi nello spirito – ha ripreso Buffon – perchè poi alla fine in queste partite si possono stravolgere tanti equilibri e si possono trovare delle alchimie e delle convinzioni che magari all’inizio si pensa impossibile avere. Quindi bisogna stare cauti, avere dei pensieri modesti ma non smettere di sognare e pensare che possiamo, con certe caratteristiche, fare un buon Europeo”.

Fonte: Ansa