Intercampania Sarno. Dolorosa trasferta per i rossoneri: Teora cala il tris

Teora – Intercampania 3-1

Teora: Scutiero, Pancione, Fernandes (35′ st Pisaniello), Pisano, Clemente R., Clemente A., Caputo (38′ st Cava), Boffa, Teti, Ciardiello, Benedetto. A disp. Giovanniello, Candurro, Scianguetta. All.Pisaniello

Intercampania: Ingenito, Murano (1′ st Lanzetta), Bello (9′ st Di Donna), Annunziata (1′ st Molisse), Mazza A., Sarno, Gaito (33′ pt Menzione), Salzano, Aufiero, Mazza D., Federico (44′ st Aurucci). A disp. Cerbone, Crescenzo. All. Ronga #Arbitro: Scarola di Napoli

Reti: 5′ pt Teti, 10′ pt Luciano, 25′ pt Federico, 46′ st aut. Lanzetta.

Note: prima dell’inizio della gara, è stato osservato un minuto di silenzio per la prematura scomparsa di Fabio Borgese, 32enne portiere della Futsal Costa d’Amalfi, colpito da un malore lo scorso 9 gennaio.

SAN MARTINO VALLE CAUDINA – L’Intercampania perde 3-1 a San Martino Valle Caudina al termine di una gara equilibrata e con molte occasioni da una parte e dall’altra. Nel primo tempo i padroni di casa subito insidiosi. Al 5,’ su un cross dalla destra, Teti salta più in alto di tutti e di testa insacca alle spalle di Ingenito: 1-0. Non passano neanche cinque minuti che il Teora raddoppia con Luciano bravo a sfruttare un batti e ribatti in area: 2-0. Sotto di due gol, l’Intercampania reagisce con veemenza e al 25′ accorcia le distanze con Federico sugli sviluppi di un calcio d’angolo: 2-1. Nella ripresa l’Intercampania effettua alcuni cambi alla ricerca del pareggio. Al 10′ Domenico Mazza impegna da fuori Scutiero, che devia in angolo. Al 15′ e’ Menzione a sfiorare il gol con un tiro dalla distanza. Al 21′ traversa di Salzano direttamente su calcio di punizione. Al 25′ è ancora Domenico Mazza a mettere i brividi a Scutiero con un gran destro dal limite. I padroni di casa – che al 30′ rimangono in dieci per l’espulsione di Ciardiello – si limitano a controllare la partita non disdegnando qualche azione di contropiede. Anzi nel finale portano a tre le marcature grazie a un’autorete di Lanzetta sugli sviluppi di un calcio di punizione. I ragazzi di Ronga hanno creato molto ma concretizzato poco, un pò per sfortuna un pò per la bravura del portiere del Teora. Un risultato troppo pesante per quanto visto in campo.

Comunicato Stampa Intercampaia Sarno

Condividi