Intercampania-Pro Sangiorgese 2-0. La spuntano i sarnesi, biancorossi avanti tutta

INTERCAMPANIA: Ingenito, Palazzo, Squitieri A., Carotenuto (21′ st Lanzetta), Amodio, Carbone, Capistrano (32′ st Albero), Squitieri R., Angrisani, Avino, Veneziano (12′ st Di Falco). A disp. Bello, D’Ambrosio, Tammaro, Cappuccio. All. Balestrino-Ronga

PRO SANGIORGESE; D’Auria G., Cibelli, Di Benedetto (44′ st Criscuolo), Marchese, D’Auria C..De Filippo, Soccodato (39′ st Ferrara), Ansalone, Rainone (32′ st Zambrano), Imparato, Della Guardia. A disp.Giarletta, Galluzzo, Nocera, Salierno. All.Stabile

ARBITRO: Nappo di Ercolano

RETI:33′ st Albero, 45′ st Squitieri R.

NOTE: ammoniti Lanzetta e Squtieri R. per l’Intercampania; D’Auria e De Filippo per la Pro Sangiorgese.

SARNO – Intercampania avanti tutta. Sul campo amico, i biancorossi stendono la Pro Sangiorgese al termine di una partita molto combattuta. Ancora una volta decisivo Albero, che al 33′ della ripresa, appena entrato, timbra il cartellino deviando in rete un cross dalla sinistra di Angrisani. Poi è Roberto Squitieri allo scadere a mettere la parola fine alla gara con un gran tiro all’incrocio dei pali. La squadra ospite non impensierisce quasi mai Ingenito che si limita a svolgere un lavoro di ordinaria amministrazione. Il portiere ospite invece ha il suo da fare per bloccare le sortite offensive dei padroni di casa. Biancorossi subito in avanti. Roberto Squitieri lancia Angrisani, che aggancia ma viene bloccato da De Filippo. Al 4′ biancorossi ancora pericolosi con Avino che trova le manone di D’Auria. Ancora padroni di casa in avanti. All’8′ Angrisani si libera per il tiro, D’Auria blocca. Al 12′ Veneziano semina il panico e per fermarlo i difensori devono ricorrere alle maniere forti. La Pro Sangiorgese gioca a viso aperto ma in attacco va a sbattere contro il muro difensivo biancorosso. Dopo un breve periodo di stallo, la formazione di Stabile torna in avanti. Al 25′ punizione di Ansalone, Ingenito c’è. Al 30′ ci prova direttamente su punizione Roberto Squitieri, la sfera termina di poco sopra la traversa. La ripresa vede l’Intercampania ancora più determinata a far sua la gara. I ragazzi del duo Balestrino-Ronga spingono sull’acceleratore alla ricerca del vantaggio. La partita si sblocca al 33′. Come sette giorni fa, il talismano Albero, appena entrato in campo, si fa trovare pronto per la deviazione vincente su assist di uno scatenato Angrisani. Intercampania in vantaggio. I padroni di casa sono con il morale alle stelle e spingono forte. Antonio Squitieri e Palazzo scodellano palloni su palloni in area avversaria per il colpo del ko. Al 35′ Lanzetta va vicino al raddoppio, un difensore salva sulla linea. Poco dopo ci prova Avino da distanza ravvicinata ma il suo colpo di testa viene bloccato da D’Auria, che però deve capitolare al 45′, quando nulla può sul gran gol di Roberto Squitieri: il centrocampista biancorosso cerca con determinazione e caparbietà il gol del 2-0 e tra una selva di gambe indovina la traiettoria vincente con un gran destro all’incrocio dei pali. Finisce 2-0 per l’Intercampania, che si avvicina alla zona playoff.

Comunicato Stampa Intercampania Sarno