Indomita Salerno. La femminile in trasferta col Ribellina a caccia della promozione in serie C

Un big match con la promozione in palio. Dopo due settimane di riposo obbligatorio, come previsto dal calendario, l’Indomita femminile torna in campo domani, domenica, fischio d’inizio alle 18.30 a Santa Maria a Vico sul campo del Ribellina nel match valido per la penultima giornata del campionato di serie D. Un match che potrebbe essere fondamentale nella volata finale in testa alla classifica. Due i posti in palio per il salto di categoria con tre squadre ancora in lotta. Con la squadra di Tescione costretta a riposare e che ha giocato l’ultima gara lo scorso 24 aprile, battendo il Marano alla Senatore, in testa al campionato c’è temporaneamente a quota 58 punti il Roccarainola che ha però già chiuso la propria stagione, avendo disputato tutte le ventidue partite previste dal calendario. Sia Indomita sia Ribellina devono ancora disputare due gare, tra cui lo scontro diretto di domani, che potrebbe essere quindi già decisivo. Le ragazze di coach Tescione arrivano a questo match con una striscia aperta di ben 17 vittorie di fila. Dieci invece i successi consecutivi della formazione casertana, la cui ultima sconfitta in campionato risale proprio al match d’andata disputato alla Senatore contro l’Indomita e vinto da Liguori e compagne 15-11 al tiebreak. Sarà sicuramente un match spettacolare e combattuto. In queste settimane di riposo forzato, l’Indomita ha intensificato la preparazione per arrivare nelle migliori condizioni possibili a queste ultime due sfide di campionato che potrebbero regalare alle ragazze care alla presidente Maria Ruggiero la seconda promozione consecutiva. Coach Tescione ha lavorato molto con il suo gruppo, sia dal punto di vista fisico sia dal punto di vista tecnico-tattico, provando diverse soluzioni in vista di questo match contro il Ribellina, un team sicuramente temibile dato che fin qui ha collezionato diciotto successi e solo due sconfitte. Diciannove vittorie e un ko è invece il bilancio dell’Indomita mentre il Roccarainola ha chiuso il proprio campionato con diciannove vittorie e tre sconfitte. Da ricordare che in caso di arrivo a pari punti, a far la differenza sarà proprio il numero delle vittorie ottenute in campionato. Numeri e calcoli che poco interessano a capitan Scoppetta e compagne pronte a scendere in campo concentrate e grintose per conquistare punti pesanti contro una diretta concorrente. L’Indomita in questa sfida al vertice non sarà sola: diversi saranno i tifosi al seguito della squadra, mentre sul profilo Facebook dell’Asd Indomita Salerno sono previsti aggiornamenti e collegamenti in diretta video da Santa Maria a Vico a partire dalle ore 18.

Serie D femminile – Girone D – Ventitreesima giornata

RIBELLINA – INDOMITA SALERNO

Il programma della 23^ giornata: Marano-Roccarainola 1-3, Vairano-San Marcellino 2-3, Volley World Pompei, Ribellina-Indomita Salerno, Volley Ball Flyer-Real Gesualdo

La classifica: Roccarainola 58, Indomita Salerno e Ribellina 55, Volley Ball Flyer 38, San Marcellino 34, Mariglianella 26, Pompei e Orta 23, Vairano 20, Marano 19, Volley World 12, Real Gesualdo 9.