Honveed Coperchia-Vignale 3-2. Rocambolesca vittoria in rimonta per i padroni di casa

Rocambolesca vittoria dell’Honveed Coperchia che, nella 14esima giornata del campionato di Prima Categoria – Girone F, riesce ad avere la meglio sul Vignale Calcio, con il punteggio di 3 a 2.

Sotto di 2 a 0, i ragazzi di Mr. Apicella hanno saputo trovare una reazione rabbiosa e all’84esimo hanno completato una clamorosa rimonta. Gol vittoria dell’ex Capuano, dopo il penalty siglato da Da Luz e il pallonetto vincente di De Caro.

In visibilio i tifosi sugli spalti che hanno assistito ad una gara dalle mille emozioni.

 

Commento: Non partono male i biancorossi nei primi minuti grazie ad un paio di conclusioni di Da Luz non concretizzate. Ma al 10′, un errore difensivo di Galdi spiana la strada al centravanti ospite, il quale offre un assist preciso al compagno meglio posizionato al centro che, a pochi passi, insacca la palla del vantaggio.

L’Honveed subisce il colpo e sembra essere andata in bambola. Fioccano gli errori nei passaggi e un’incomprensibile paura nell’imbastire qualche trama di gioco. Ed ecco che il Vignale ne approfitta portandosi sul 2 a 0 con un tiro dal limite dell’area dopo un passaggio errato di Vetromile. La sfera, diretta all’angolino basso alla sinistra di Cioffi, è imprendibile per l’estremo difensore coperchiese. Sembra l’inizio di un nuovo incubo e la tensione sale alle stelle. Petolicchio prova a scuotere i suoi con il carisma che lo contraddistingue ed, effettivamente, i locali danno segni di risveglio e alzano il proprio baricentro alla ricerca di una marcatura che possa riaprire i giochi. Dopo un ottimo tiro di De Caro dal limite finito di pochissimo a lato, un errore difensivo ospite favorisce lo scatto di Ventura che spara un tiro addosso al portiere. Sul tap-in vincente sta per arrivare Capuano, ma viene atterrato da un difensore nel momento della conclusione. Per l’arbitro nessun dubbio: è calcio di rigore! Dal dischetto si presenta Da Luz che spiazza il portiere e accorcia le distanze per i suoi.

Il primo tempo termina con il punteggio di 2 a 1 per il Vignale.

Mr. Apicella imbufalito per le d√©faillances viste nei primi 45 minuti, cambia assetto tattico: si passa ad un 4-3-3, sostituendo Galdi con Petrone, spostando Vetromile a centrocampo e gli esterni De Caro-Ventura a pungere in avanti. Ma è la mentalità a cambiare le sorti del match e anche gli episodi.

Pochi istanti dopo il fischio di inizio della ripresa, infatti, gli ospiti hanno un paio di occasioni per portarsi sul 3 a 1 ma non le sfruttano a dovere. Gli uomini del ds Coccorullo capiscono che è il momento di rischiare soprattutto in una gara delicatissima ai fini della classifica. Cos√¨ aumentando il proprio pressing riescono a far indietreggiare i rossoverdi nella propria metà campo. Al 62′ arriva la rete del pareggio: Petrone dalla sua trequarti pesca con un lancio di 40 metri De Caro che, con un scatto prodigioso, anticipa il portiere in uscita con un pallonetto preciso sotto la traversa.

L’Honveed, a questo punto, crede nella incredibile rimonta, ma il Vignale riesce a reagire con convinzione e, su punizione, colpisce un palo clamoroso a Cioffi battuto. Serie di azioni concitate, ma su una bella trama di gioco dalla destra, il neo entrato Rega, con un bel movimento, trova la sovrapposizione di Casaburi che, di prima, mette al centro una palla perfetta per Capuano. L’ex calciatore del Vignale, ora tra le fila biancorosse, non può che metterla dentro da pochi passi ed è 3 a 2! Impensabile al 20esimo del primo tempo.

Dopo 4 minuti di recupero, termina il match e l’Honveed può finalmente fare un bel respiro di sollievo lasciando l’ultima posizione in classifica e soprattutto sapendo di aver collezionato 3 vittorie nelle ultime 4 partite, fattore che fa ben sperare per il prosieguo del campionato.

 

TABELLINO

HONVEED COPERCHIA: Cioffi; Galdi (45′ p.t. Petrone), Apicella F., Vetromile, Di Giacomo; Casaburi, De Caro (35′ st Consiglio), Capuano; Da Luz Dos Santos, Ventura (30′ st Rega), Petolicchio. A disposizione: Somma, Basile G., Basile F., Barbarulo. Allenatore: Apicella D.

VIGNALE CALCIO 2009: Esposito; Naddeo, Immediata, Baldi, Parisi (25′ st De Rosa); Mignoli (20’st Bracciante), Grimaldi, Villani; Cingolo, Lambiase, D’Aniello. A disposizione: Picentino, Oliva, D’Elia. Allenatore: Spetrini

ARBITRO: D’Amato di Salerno

RETI: 13′ pt Lambiase (VI), 18′ pt Cingolo (VI), 35′ pt Da Luz, 17′ De Caro, 39′ st Capuano

NOTE: Giornata soleggiata, spettatori 50 circa

Comunicato Stampa Honveed Coperchia