Hermes Casagiove-Virtus Volla 0-1. Giallorossi sconfitti nella sfida salvezza

CASAGIOVE – 21/01/2017

E’ una stagione in cui gira tutto storto nell’Hermes Casagiove. La discreta prestazione non basta al team giallorosso per tornare a fare punti. Diverse le occasioni create tra primo tempo e secondo tempo dai Desiato & soci, i quali vengono condannati da uno dei pochi errori commessi nell’arco del big match salvezza contro la Virtus Volla. Allo stadio Comunale di Curti i vollesi si aggiudicano la vittoria col punteggio di 0-1 e mettono il dito nella piaga della cenerentola giallorossa. La classifica resta complicata per i ragazzi di Paolo Di Gaetano che restano in fondo alla classifica, mentre la Virtus Volla appaia il Pimonte al quart’ultimo posto in graduatoria. Da rimarcare l’impiego di due atleti classe 2000 nell’Hermes (Piscopo e Messina) ed uno nella Virtus Volla (Marino): talenti che hanno tutte le carte in regola per avere un futuro da calciatori.

PRIMO TEMPO. L’Hermes Casagiove entra in campo con lo spirito giusto e crea la prima occasione al 3′. Tahiri crossa per Famoso che colpisce di testa: blocca Marino. Dopo la palombella di Gabriele Di Gaetano che non sorprende il pipelet locale (8′), Messina assiste lo stesso numero 10 che calcia centralmente (11′). Replica al 19′ Emma che trova la risposta in angolo di De Rosa. Dopo qualche minuto di equilibrio, i padroni di casa hanno tre grandi occasioni sul finire del primo tempo. Al 36′ angolo di Gabriele Di Gaetano, Famoso svetta a centro area ma non imprime l’angolazione giusta e Marino si ritrova la palla tra le braccia. Ancora Famoso calcia a botta sicura, Incarnato gli strozza l’urlo in gola con la scivolata provvidenziale che devia in corner una conclusione destinata all’angolino (38′). Occasionissima anche per il baby 2000 Messina, la cui girata di testa termina alta sul corner di Angelino. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 0-0.

SECONDO TEMPO. Che la fortuna non giri a favore dei giallorossi, ce se ne accorge al 55′. Su lancio di Ferraro, Migliore sbaglia il tempo del colpo di testa ed assiste involontariamente Emma che è glaciale nel beffare De Rosa con un pallonetto. La risalita si fa ancora più dura per l’Hermes Casagiove che, tre minuti dopo aver subito la rete dello svantaggio, resta in dieci uomini per i due cartellini gialli sventolati ai danni di Tahiri in appena sei minuti (58′). Nonostante l’espulsione, il team locale prova a raddrizzare l’incontro con la punizione di Gabriele Di Gaetano che esce di poco lontana dall’incrocio dei pali (65′). Come nel primo tempo, Angelino pesca su corner Messina che scaraventa la palla oltre la traversa di testa (71′). L’Hermes si sbilancia e De Rosa è costretto agli straordinari per rimediare al tap-in sottomisura di Emma (80′). Un minuto dopo Messina se ne va in contropiede ed a fermarlo Di Franco ci mette tutta la sua esperienza con una trattenuta lieve ma decisiva. La panchina giallorossa protesta vivacemente per il contatto falloso che sarebbe costato la seconda ammonizione ai danni del capitano vollese, ma l’arbitro arriva in ritardo e non s’accorge dell’episodio (82′). Nel finale la retroguardia vollese spazza via ogni pallone che arriva in area e trionfa col punteggio di 0-1.

Tabellino: HERMES CASAGIOVE-VIRTUS VOLLA = 0-1 (parziali: 0-0; 0-1)

HERMES CASAGIOVE: De Rosa, Angelino, Tahiri, Desiato (77′ Murazio), Bouchoucha, Migliore, Costanzo, Gallo, Messina, Di Gaetano Gabriele (64′ Piscopo), Famoso (64′ Pezzullo). In panchina: Maiello, Blandolino, Caruso, Cutolo. Allenatore: Paolo Di Gaetano

VIRTUS VOLLA: Marino, Ferraro, Liguoro, Loasses, Di Franco, Incarnato, Izzo, Grieco (86′ Fiorillo), Alterio (46′ D’Avino), Emma, Salvato (79′ Siano). In panchina: Esposito, Russo, Di Marzo, Andolfo. Allenatore: Raffaele Di Pasquale

RETE: 55′ Emma (V)

ARBITRO: Filippo Colaninno della sezione di Nola (assistenti: Giacinto Falco e Pasquale Rosario Iazzetta di Frattamaggiore)

NOTE: Ammoniti: Di Gaetano, Angelino, Messina (H); Di Franco, Ferraro, Marino (V). Espulso: Tahiri (H). Angoli: 4-2. Fuorigioco: 1-2. Recupero: 1 nel primo tempo; 5 nel secondo tempo. Spettatori: 150 circa

DOMENICO VASTANTE

UFFICIO STAMPA F.C. HERMES CASAGIOVE

Condividi