Guerriero LuVo Arzano. Derby a Montella, Caliendo: “Sfida ostica”

Biancoblu di scena a Montella, coach Caliendo: In settimana abbiamo lavorato sui particolari

Grande attesa per la trasferta della Guerriero Lu.Vo. Arzano, chiamata ad una prova d’orgoglio domenica alle 18 a Cassano Irpino sul campo del Montella. Entrambe le compagini non stanno vivendo un momento felice, con le avellinesi che in classifica hanno appena 3 punti. Un po’ meglio l’Arzano che occupa l’ottavo posto a quota 4 punti. Le biancoblu sono reduci dalla sconfitta casalinga contro l’Olmia Cisterna di Latina per 2-3 ed ora intendono risollevare la situazione.

D’altronde i numeri parlando chiaro: una sola vittoria in tre gare è un trend sicuramente non positivo per una squadra partita con l’intento di essere promossa in serie A2. La formazione di Cassano Irpino, invece, viene da due pesanti sconfitte: dopo la vittoria all’esordio in tre set a Tremestieri sono arrivate due sconfitte consecutive per 0-3 e 3-1.

C’è ancora un po’ di amarezza per la sconfitta contro il Cisterna, resta la consapevolezza di aver giocato una buona partita contro una signora squadra, dichiara il tecnico Nello Caliendo. Sappiamo che in casa dobbiamo fare di più, possiamo comunque essere soddisfatti per aver mostrato dei passi in avanti rispetto alla sconfitta di Corato. Quanto alla sfida di Montella: Sappiamo che è una squadra ostica, è reduce come noi da due sconfitte e dunque sarà una partita che si giocherà soprattutto sui nervi. Noi abbiamo grande voglia di rivalsa, come loro del resto. Dovremo mantenere alta la concentrazione per tutto l’arco della gara. In settimana abbiamo cercato di lavorare su noi stessi, mettendo grande attenzione sui particolari. Ho visto tante cose che mi lasciano ben sperare, anche nel test che abbiamo fatto con la Megaride.

Sul fronte irpino, ecco le dichiarazioni della dirigente Oriana Basile: Per quanto ci riguarda sarà una partita come le altre. L’approccio a questo incontro è lo stesso che riserviamo a tutte le altre partite, quindi ci prepareremo in palestra con grande attenzione. Andremo in campo per dare il meglio e per vincere la partita, durante l’incontro possono succedere tante cose, ma le ragazze sono tranquille e soprattutto in forma. La dirigente ha poi evidenziato il momento della squadra: Certi momenti è meglio viverli adesso che siamo solo all’inizio ed abbiamo ancora possibilità di riprenderci.

La gara sarà arbitrati dai signori Laura De Vittoris e Christian Battisti.

 

ACCA MONTELLA: Mezzapesa, Di Cristo, Boccia, Panno, Piscopo, Mautino, Matarazzo, Labate, Granese, Castiello, Montella, Troncone. All. Matarazzo

GUERRIERO LUVO ARZANO: Campolo, Cozzolino, Vinaccia, Aprea, Maggipinto (L), Russo, Foniciello, Cirillo, Piscopo (L), Russiello, Granata, Maresca. All. Caliendo

 

Roberto Esse

 

Condividi