Guappa Sinuessa Mondragone. Il derby mondragonese con la Sinope si tinge di granata

Vittoria, Primato nel Girone 1 e Passaggio agli Ottavi di Coppa Campania C2. La Guappa Sinuessa fa All In nella Stracittadina Mondragonese contro l’Olympique Sinope. Campi Verdi stracolmi per la sfida decisiva di Coppa Campania da In & Out per una delle due compagini domiziane. La Sinuessa parte bene con i tentativi dei neo acquisti Zottola e Sorrentino ma entrambi al lato. Al 4 minuto è Gallo a dover sventare su Benza. Al 6 si fa vedere De Pucchio ma Ciardiello neutralizza. Dopo un calcio da fermo di Sorrentino, la grande occasione capita all’Oympique che centra un palo clamoroso con Cioppa. Al 10 lampo di Zottola che legittima la superiorità di gioco della Sinuessa e va a realizzare il vantaggio Guappa. La reazione dell’Olympique non si fa attendere. Gallo salva in uscita su Cioppa e poi si ripete su Benza. Al 16 Silvestre vince un bel contrasto si invola verso la porta ma la conclusione è da dimenticare. Dopo un altro tentativo al lato del Capitano Zevola, si riporta sotto la Sinuessa che riparte all’attacco ancora con Zottola che va a colpo sicuro ma Ciardiello si supera. √à solo il preludio del raddoppio Sinuessa. Al 29 azione straordinaria di Zottola che si invola verso la porta, salta in uscita Ciardiello e fa esplodere i cuori granata realizzando il 2 a 0. Zottola sembra indemoniato e i difensori dell’Olympique fanno fatica a contenerlo, ancora una sua conclusione stavolta neutralizzata del portiere pone fine alla prima frazione di gioco. Secondo tempo che inizia con l’Olympique Sinope all’arrembaggio con Zevola e Benza ma a spegnere gli entusiasmi ci pensa sempre Zottola che serve a De Pucchio che insacca il 3 a 0. Al 7 minuto si riporta sotto la Sinope che realizza il 3 a 1 con Rota. La partita diventa avvincente con l’Olympique che attacca ma la diga difensiva guidata da Sorrentino,Capitan Pagliaro e Treglia oggi è insuperabile. Al 9 da calcio d’angolo arriva un pallone per Zottola che oggi trasforma in oro tutti i palloni che tocca e realizza la tripletta personale e il 4 a 1 Sinuessa. Partita ora in controllo della Guappa,con Sorrentino che sale in cattedra con le sue giocate e i suoi interventi difensivi decisamente di categoria superiore. Al 16 Gallo salva su Silvestre ma non può nulla su Cioppa che realizza il 4 a 2. Al 23 tiro libero per la Sinuessa, il glaciale Sorrentino si presenta sul dischetto e porta in estasi la Sinuessa con un tiro potente e preciso che fa 5 a 2. Un minuto dopo ancora Zottola in velocità ma stavolta Ciardiello dice no. Al 25 ancora libero per la Guappa.Sul dischetto si presenta Sorrentino che cavallerescamente cede a Bianco che un tiro preciso fa 6 a 2 con dedica e dichiarazione d’amore a Giuseppe Crocco. Al 26 altro libero ma stavolta Sorrentino calcia di poco al lato. La Sinuessa tiene bene il campo gli ultimi minuti fino al fischio finale dell’arbitro. Finisce cos√¨ 6 a 2 il derby domiziano che la Guappa Sinuessa Mondragone fa suo. La Squadra di Mister Crocco con una partita tatticamente impeccabile rompe il sortilegio dei derby per la Guappa Sinuessa e si qualifica agli Ottavi di Coppa Campania di Serie C2 e dedica la vittoria del derby al caro amico Ferdinando De Core, scosso proprio prima della partita dalla perdita della cara Nonna Attilia.

Condividi