Gladiator-San Tommaso. Grifoni e nerazzurri all’esordio, una qualificazione per due

Prima sfida di Serie D per il San Tommaso a cui si aprono le porte del campionato interregionale per la prima volta nella storia del club.

L’esordio dei grifoni è in Coppa Italia e faranno visita al Gladiator tra le mura del Piccirillo di Santa Maria Capua Vetere. Non sarà certo la prima volta per Liquidato esperto allenatore che guiderà gli irpini e neanche per Borrelli che da poco ha intrapreso la carriera di tecnico.

La prima panchina in Serie D da inizio stagione contro l’esordio assoluto nella cayegoria e nella Coppa Italia.

Ci saranno già delle assenze sia per il Gladiator che per il San Tommaso. La formazione nerazzurra sarà orfana di Maraucci formato dal Giudice sportivo mentre tra le fila dei grifoni assente Scielzo.

Nonostante queste due assenze si prospetta un match di alto livello dal quale si potrà iniziare a capire come si proietteranno nel prossimo campionato.

Destino beffardo e malvagio. Le due formazioni si affronteranno tagliando le gambe all’avversario per un cammino che si interromperà alla fine dei 90′ o dei 120′. Entrambe le formazioni si affrontano da neopromosse e questa sfida condannerà una delle due sfidanti alla esclusione dalla competizione.

Cristina Mariano

Condividi