Gladiator.Il sorriso ritrovato porta la firma di Mallardo e De Falco

Ritrova il sorriso il Gladiator, che grazie al duo Mallardo ‚Äì De Falco porta a casa i tre punti, che allontanano almeno per il momento lo spettro dei play out. Il tecnico Ulivi deve far a meno del difensore Pirozzi, ancora alla prese con un problema al piedi, out anche i due classe 98 Riccardis e Magno, dal 1′ il tecnico lancia Visconte. Tra le mura amiche per i sammaritani è il quarto risultato utile consecutivo, l’unica sconfitta al Piccirillo risale alla prima gara del girone di ritorno contro il Casalnuovo. Passando alla cronaca, al 2‚Ä≤ punizione di Manzo, pesca la testa di Mallardo, ma la sua conclusione termina alta. Al 12‚Ä≤ il Gladiator passa in vantaggio. Allegretta si libera del suo marcatore, serve nello spazio Mallardo che davanti a Varriale non sbaglia. I nerazzurri provano a chiudere subito la pratica, ed infatti al 24‚Ä≤ punizione di Manzo, colpisce di testa Allegretta, l’estremo difensore avversario respinge, ma è più lesto di tutti Mallardo che mette a segno la sua doppietta di giornata. Al 32‚Ä≤ gli ospiti ci provano con Rossi che da fuori sfiora il palo. L’ultima occasione della prima frazione capita sui piedi di Manzo, ma trova l’attenta risposta di Varriale. Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione di gioco. La ripresa non ci regala particolari emozioni, infatti il Gladiator gestisce il vantaggio contro l’Arzanese che comunque non ha creato nessun pericolo. Al 74′ angolo per gli ospiti battuto da Formisano, ma nulla di fatto. Al minuto 83′ i locali chiudono con De Falco, bravo a superare il suo marcatore e a piazzarla. Per il sammaritano è il quarto gol in campionato. Nel primo dei 3′ di recupero di prova Bonavolontà, ma la palla termina a lato. Finisce il match col Gladiator che ritrova la vittoria.
GLADIATOR: Cascella, Capitelli, Parentato, Celestino, Gargiulo, Barone (61′ Angelino), Visconte, Bonavolontà, Mallardo, Manzo (46‚Ä≤ De Falco), Allegretta (67′ Castiglione). Allenatore: Ulivi

ARZANESE: Varriale, Salvarezza, Abate (46′ Cirelli), Crispino, Peluso, Mazzarella (55′ Bousaada), Di Domenico, Autieri (60′ Silvestro), Rossi, Formisano. Allenatore: Gargiulo

ARBITRO: Balbo di Caserta

RETI: 12‚Ä≤ ‚Äì 24‚Ä≤ Mallardo, 83′ De Falco

NOTE: Spett. 100 circa. Ammoniti: Visconte e Angelino (G), Abate (A)