Ginnastica Aerobica. Campania trionfale, 5 ori tricolori a Monte di Procida

In un clima festoso, anche per magica serata precedente vissuta con grande entusiasmo dall’intera Campania sportiva per l’exploit del Napoli Calcio e del suo fuoriclasse Gonzalo Higuain entrato a pieno titolo nella storia del calcio italiano con un record straordinario, si sono conclusi al PalaPippoCoppola di Monte di Procida (NA) i Campionati Italiani di categoria di Ginnastica Aerobica della Federazione Ginnastica d’Italia con la perfetta organizzazione a cura della A.S.D. Chige.

Inizio col botto per le due società di casa, Chige e California Center Club, che nella prima mezza giornata di gare, riservata alla categoria allieve, hanno vinto ben 4 titoli italiani su 6, un risultato davvero storico per la ginnastica campana. Scudetto tricolore per gli atleti di Giorgio Illiano nell’individuale maschile con Maurizio Lubrano Lavadera e con lo stesso Lubrano insieme a Marcella Lucci in coppia mista, mentre Simona Scotto ha visto trionfare la coppia Valentina Assante / Vanessa Scotti ed il gruppo composto da Maria Chiocca / Valentina Assante / Vanessa Scotti / Mariana Mancino / Anna Looz (primi sette da sinistra nella foto). Sempre nelle allieve lo straordinario risultato è stato ancora incrementato dai vice campioni italiani, Marcella Lucci della Chige di Chiara barone nell’individuale femminile, e da Maria Chiocca e Mariana Mancino in coppia e Valentina Assante, Vanessa Scotti e Anna Looz nel trio, tutte del Club presieduto dal Capitano Vincenzo Scotto. Altri successi per i due sodalizi flegrei sono arrivati nel pomeriggio, dedicato alla categoria junior A, con i gruppi Pullo / Osini / Spatola / Lucci/ Scotti / Carannante della Chige e Iodice Cantarelli /Mancino / Scotto / Barbieri del California Center Club, rispettivamente sul 1¬∞ e 3¬∞gradino del podio. L’ultima medaglia per la Campania, di bronzo, l’ha conquistata Giorgia Farinaro del California nell’individuale senior alle spalle delle due campionesse europee di Elvas, Michela Castoldi e Sara Natella. Nella stessa categoria da segnalare le ottime prestazioni di Francesca Dalila Piccolo della Fitness Trybe Pomigliano d’Arco di Serena Piccolo, di Giovanni Liguori del New Settimo Cerchio Napoli Di Sergio Bellantonio e di Antonio Lollo del Club Ginnastico Benevento di Cristiana Danna, tutti atleti di livello internazionale. Buone prestazioni, infine, per gli atleti degli altri sodalizi campani in gara : Il Centro Bacoli, Gylness Bacoli e Nemo Frattamaggiore.

Il Memorial Peppino Artiaco, vinto da Marcello Patteri (Pol. Mistral) campione europeo junior in carica, è stato consegnato dalla Sig.ra Raffaela Moretti Artiaco accompagnata dal Vicepresidente nazionale della Federazione Rosario Pitton (su delega del Presidente Federale Riccardo Agabio) e dal Sindaco di Monte di Procida Giuseppe Pugliese, mentre la Coppa Campania è andata a Riccardo Pentassuglia (Ginn Francavilla) campione europeo senior 2013. Alle premiazioni hanno collaborato il Vice Sindaco Teresa Coppola , l’Assessore allo Sport Tina Schiano e Salvatore Affinito del C.R. Campania della Federginnastica.