Giffonese-Olympic Salerno 5-1. “Manita” locale alla squadra di Marinari

Pesante sconfitta per l’Olympic Salerno. Sul campo della Giffonese termina 5-1 in favore dei padroni di casa.
Domani tocca alla juniores che ospita l’Intercasali 2005

Seconda pesante sconfitta per l’Olympic Salerno che, in quel di Giffoni Valle Piana, subisce un passivo difficile da digerire. Al campo G.Troisi finisce 5-1 in favore della Giffonese in un match in cui il risultato non è mai stato in discussione. A parziale scusante della formazione biancorossa le pesanti assenze di Acquaviva e Mazzeo, due elementi fondamentali nello scacchiere di mister Marinari, a cui si è aggiunto all’ultimo momento il forfait del portiere Rossi, fermato dall’influenza.

La partita vede i padroni di casa partire fortissimi e sfiorare il vantaggio dopo 10′, l’intervento di Manzo sulla linea evita la capitolazione agli ospiti. La Giffonese preme però forte sull’acceleratore: al 27′ Camorani è decisivo nell’anticipare in area l’avversario, pronto a battere a rete. Al 35′ ottima l’incursione di Verace che serve al centro Manzo, il cui tiro è però troppo centrale e viene bloccato da Naddei. La supremazia della Giffonese si concretizza al minuto 39: un gran lancio di Nastri va a pescare Vaccaro lasciato tutto solo dalla difesa dell’Olympic. L’attaccante nerazzuro è bravo a stoppare e ad insaccare il pallone all’incrocio dei pali.

Al 42′ arriva anche il raddoppio: Verace vede il taglio di Nastri e lo serve, il numero 10 della Giffonese è freddo a battere di prima intenzione bucando per la seconda volta la porta biancorossa. L’Olympic Salerno è in bambola e al 45′ subisce anche il terzo gol firmato ancora da Nastri: ottimo l’assist di Vaccaro che mette il compagno di squadra a tu per tu con Naddei. A quel punto, per Nastri è un gioco da ragazzi siglare la rete del 3-0. In appena 6′ i padroni di casa chiudono la pratica.

Nella seconda frazione di gioco la Giffonese continua a premere e al 58′ arriva il poker firmato da Sabatino, che insacca direttamente da calcio piazzato. Per l’Olympic Salerno è notte fonda ed i padroni di casa ne approfittano per affondare ancora. Al minuto 64 il terzino sinistro Giannattasio fa fuori tre uomini e si presenta a tu per tu con Naddei, insaccando in rete: è 5-0. L’Olympic trova il gol della bandiera al 75′ con Orabona, al secondo centro consecutivo, che insacca con un tiro a volo dai 25 metri. Nei minuti finali l’Olympic ha l’occasione per accorciare ulteriormente le distanze ma Salvati, una volta giunto a tu per tu col portiere avversario, non riesce a batterlo.

 

TABELLINO

GIFFONESE

Pisapia, Di Feo (69′ Di Pierno), Giannattasio, Verace, Cuffa, Malfeo, Manzo, Sabatino (67′ Capuano), Fasulo, Nastri, Vaccaro (73′ Andria)

A disposizione: Romeo, Voria, Falivene, Fiorito. Allenatore: Di Feo

OLYMPIC SALERNO

Naddei, Camorani, Paglionico (60′ Picariello), Pappalardo (21′ Cucciniello), Napoli, Manzo, Amoroso, Festa, Maiuri (66′ Donadio), Salvati, Orabona

A disposizione: Bassi, Cretella, Romano, Apicella. Allenatore: Marinari

MARCATORI: 39′ Vaccaro (G), 42′ Nastri (G), 45′ Nastri (G), 58′ Sabatino (G), 64′ Giannattasio (G), 75′ Orabona (OS)

AMMONITI: 55′ Paglionico (OS), 57′ Camorani (OS), 70′ Festa (OS), 77′ Napoli (OS), 88′ Cuffa (G), 92′ Nastri (G)

ANGOLI: 5-2

Domani, luned√¨ 4 novembre, toccherà alla formazione juniores dell’Olympic Salerno. I ragazzi allenati da mister Fiorenzo Sica vanno alla ricerca del quarto successo consecutivo. I biancorossi saranno di scena al Settembrino di Fratte, dove ospiteranno l’Intercasali 2005. Fischio d’inizio previsto per le ore 16:30.

 

Condividi