Germania. Il capitano Lahm dice addio alla nazionale: “E’ il momento giusto per me”

Philipp Lahm lascia la nazionale tedesca. La notizia e’ stato confermato dalla federazione della Germania, dopo che il suo agente aveva riferito della decisione del 30enne esterno del Bayern Monaco. “Questo e’ il momento giusto per me, dopo il trionfo ai mondiali” in Brasile, ha dichiarato Lahm, citato dal suo procuratore, Roman Grill. Con la maglia dei bianchi di Germania, Lahm ha collezionato 113 presenze (con 5 gol) in 10 anni, centrando anche due terzi posti ai mondiali del 2006 e del 2010 e un secondo e un terzo posto agli europei del 2008 e del 2012. Lahm era il capitano della Germania e ai mondiali in Brasile ed e’ stato proprio lui ad alzare per primo la Coppa del mondo al cielo.