Genoa-Roma 2-3. Eterno Totti: il capitano trascina i giallorossi alla vittoria

Genoa-Roma 2-3 nel primo dei due posticipi del luned√¨ della 36/a giornata di Serie A. In classifica, prima dell’ultimo match Napoli-Atalanta, i giallorossi sono secondi con un punto sugli stessi partenopei.

A Marassi partita ricca di capovolgimenti: gli ospiti vanno in vantaggio al 6′ con Salah al termine di un bello scambio in area con l’ex Perotti. Ma al 13′ è un altro ex della serata, Tachtsidis, a firmare il pari su assist di Laxalt.

Nella ripresa, al 60′, entra Totti ma 5′ dopo i padroni di casa segnano ancora con Pavoletti, ben servito sotto misura da Rincon, e il capitano aggiusta ancora una volta la situazione segnando su una punizione di seconda al 77′.

Il match comincia ad innervosirsi: piovono le ammonizioni (le ricevono, tra gli altri, anche Totti e De Rossi) e il risultato sembra non dover cambiare più. Ma a 3′ dal termine il subentrato Dzeko vede El Shaarawy a centro area e l’ex milanista non sbaglia il gol del 2-3. Nel recupero, infine, grande intervento di Szczesny su Capel.