Futsal Fuorigrotta. Verso l’Atletico Macerone, Ferri: “Ripartiamo”

Dimenticare in fretta e ripartire. Dopo il primo kappaò dell’era Gatti, il secondo stagionale, il Fuorigrotta ospita l’Atletico Macerone per la 21esima giornata di campionato. Si gioca al “PalaVesuvio” alle 15.

“RIPARTIAMO”. Dopo quattordici risultati utili consecutivi, si è fermata l’incredibile striscia positiva del Futsal Fuorigrotta. Nicola Ferri non cerca alibi: “Colgo l’occasione di chiedere scusa a tutti i supporters che ci hanno seguito fino a Caserta per la brutta partita – dice il vice-capitano-. Non eravamo concentrati e cattivi come abbiamo dimostrato finora. Il distacco è aumentato a cinque punti e sarà più dura, ma abbiamo già voltato pagina. Sono incidenti di percorso che di sicuro non devono più accadere. Il gruppo è più compatto che mai, ci crediamo sempre e da sabato affronteremo nove finali”. Domani arriva l’Atletico Macerone: “Ogni partita presenta le sue insidie – conclude Ferri -, basta disputarle con la giusta mentalità. Affronteremo un ottimo organico che in settimana ha cambiato allenatore e quindi avranno stimoli per fare bene, noi, però, siamo pronti e preparati per tornare a conquistare i tre punti”. Gatti perde Perugino, squalificato per un turno.

SETTORE GIOVANILE. Dopo il rocambolesco kappaò maturato nei secondi finali a Eboli, il Fuorigrotta U21 ospita l’Lpg Futsal Casoria. Ancora un impegno casalingo anche per la juniores, che riceve il Lollo Caffè Napoli luned√¨ alle 20. Gli Allievi, invece, sono attesi dallo United Futsal Bacoli sabato alle 16.

Ufficio Stampa Futsal Fuorigrotta

Condividi