Futsal Fuorigrotta. I playoff sono già un ricordo, presto nuovi annunci di mercato

Dopo l’epilogo amaro dei playoff con il ko interno nella finale di girone contro la Turris Octava, arrivano “Accettiamo il verdetto del campo – le parole di Luca Pittiglio a Punto5.it – ci hanno messo intensità e cuore, loro ci hanno creduto di più”. Una constatazione da parte di quello che ormai è l’ex tecnico del Futsal Fuorigrotta: “Giocare dopo due mesi non ci ha dato una mano. Già prima dei playoff avevo comunicato l’intenzione di lasciare la panchina, nei prossimi giorni vedremo se c’è ancora prosieguo in altri ambiti”. In ogni caso niente Prima squadra per mister Pittiglio, che sarà presto sostituito da Marco Russo, ricomponendo un duo già collaudato con il diesse Scolavino. Tornano in auge alcuni nomi come Mocerino e Mormone, il primo rappresenta una pedina importante sullo scacchiere del tecnico flegreo, l’altro un tassello importante per impreziosire ancor più un roster di alto lignaggio. Categoria? Perse le speranze promozione attraverso il post season, i flegrei potrebbero cercare la via del ripescaggio per salire in C1, in attesa di annunci ufficiali una cosa è certa: Fuorigrotta ha fame di tornare nel futsal che conta!