Futsal Fuorigrotta, Gli impegni del settore giovanile, Ruggiero: “Obiettivo controllare meglio la partita”

Dopo la straordinaria vittoria col Lausdomini, il Futsal Fuorigrotta, complice il ritiro del Clarav√¨, osserverà un turno di riposo. Non si fermano, invece, le formazioni del settore giovanile che affronteranno un altro week-end intenso.
GIOIELLINO. E’ uno dei fiori all’occhiello del settore giovanile flegreo. Quel numero, il ventidue, indossato con orgoglio. Matteo Ruggiero, autore di due assist fantascientifici luned√¨ scorso contro l’Atletico Macerone, torna sulla partita: “Purtroppo gli assist non sono serviti a niente – dice -, perch√© il Macerone ha pareggiato meritatamente alla fine. Abbiamo sbagliato totalmente approccio alla gara e, soprattutto, abbiamo gestito malissimo i due gol di vantaggio. L’obiettivo, ora, è di migliorare il controllo della partita ed evitare cali di concentrazione che puntualmente subiamo, io in primis. La mia stagione? Non sono pienamente soddisfatto, voglio migliorare ancora”. La Juniores sarà di scena luned√¨ alle 19.30 sul campo della Flegrea: “E’ fondamentale per la nostra classifica – conclude Ruggiero -. Se vogliamo agguantare il secondo posto, non possiamo permetterci passi falsi”. L’Under 21, invece, dopo la vittoria all’ultimo secondo contro l’Ansi Formazione Benevento, sarà di scena domenica (ore 11) a Salerno per difendere il terzo posto.
PLAY-OFF. Archiviata la splendida vittoria della regular season, gli Allievi del Fuorigrotta ospitano sabato (ore 16.30) il Parco Città per il primo turno dei play-off.
Ufficio Stampa Futsal Fuorigrotta
Condividi