Futsal Fuorigrotta. Big match col Lausomini, Scolavino: “Squadra carica”

Sfida fondamentale. Il Futsal Fuorigrotta, domani alle 15, ospiterà la capolista Lausdomini per riaprire il campionato e continuare ad inseguire la promozione. Si gioca a Ponticelli, gli arbitri del match Francesco Sgueglia (Caserta) e Giglio Pietro Granata (Sala Consilina).

“SQUADRA CARICA”. Fuorigrotta-Lausdomini è la regina della partite. Pasquale Scolavino conosce bene l’importanza di un match del genere: “E’ fondamentale, soprattutto, vincere ed accorciare in classifica – dice il digg√¨ flegreo -. E nonostante dovessimo vincere, il Lausdomini comunque manterrebbe due punti di vantaggi e dovremo sperare in un altro passo falso. La squadra ci arriva carica, tutti sono carichi sia mentalmente che fisicamente. L’unico neo sarà l’assenza di Feo, che non ha recuperato dal fastidio muscolare accusato la settimana scorsa”. Non solo la prima squadra: scontro al vertice anche per Juniores e Allievi. “L’Under 18 luned√¨ affronta l’Atletico Macerone che attualmente è al secondo posto – continua Scolavino -. Ma, allo stesso tempo, sono molto ottimista per la grande qualità della rosa. Mancherà, però, il capitano Casizzone perch√© deve rispondere alla convocazione in Nazionale Under 21. Ci rinunciamo volentieri perch√© siamo orgogliosi di questa chiamata perch√© ripaga sia il ragazzo che la società per tutti i sacrifici. Gli Allievi, invece, affronteranno il temibile Napoli Calcetto, dove ci giocheremo il primato in classifica: il nostro obiettivo è di vincere la regular season e andare avanti nei play-off”. Impegno casalingo anche per l’Under 21: la squadra di Bernardo, domenica alle 11, riceve il Benevento 5.

Ufficio Stampa Futsal Fuorigrotta