Futsal femminile. Serie C unica per il campionato, prosegue la Coppa Campania

Domenica 15 novembre 2015 alle ore 11,00 si chiuderà la prima fase di Coppa Campania con il match tra ASD Primavera Cavese e Futsal Nuceria Femminile che si contenderanno il primo posto dell’ unico girone a tre squadre di questa coppa.
Le squadre ad oggi classificate alla seconda fase sono:
Girone 1 Futsal Girl Benevento
Girone 2 Pro Viribus
Girone 3 Cales Sporting Club
Girone 4 Le Due Torri Maddaloni
Girone 5 Centro Ester
Girone 6 F.C. Afragirl
Girone 7 Royal Teverola
Girone 8 S.Magna Graecia
Girone 10 Fénix S.Maria F.C.
Girone 11 Bisaccese
Girone 12 Recupero prima giornata
Nell’attesa che inizi il campionato regionale femminile di futsal 2015/16 vi lasciamo all’estratto dell C.U. n.44 del 12 novembre 2015 della FIGC-Campania:
“Nell’ambito dell’autonomia organizzativa, di cui all’art. 25, comma 6, del vigente Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti, in relazione all’organizzazione dei Campionati Regionali di Calcio a Cinque Femminile per la stagione sportiva 2015/2016, considerato che risulta Al Campionato Regionale di Calcio a Cinque Serie C1 risultano iscritte solo cinque squadre e preso atto che le innanzi citate cinque società, anche allo scopo di svolgere un’attività che impegni le tesserate per l’intera stagione sportiva, hanno manifestato la propria volontà di partecipare insieme alle altre ventiquattro squadre di Calcio a Cinque Serie C2, si determina che, per la corrente stagione sportiva 2015/2016, il Campionato Regionale di Calcio a Cinque Femminile sia articolato in una Serie Unica (Serie C) con tre gironi, dei quali due composti da dieci squadre ed uno composto da nove squadre. Al termine del Campionato le tre società rispettive prime classificate di ognuno dei tre gironi disputeranno le gare di spareggio per la determinazione della società che acquisirà il titolo sportivo per l’ammissione al Campionato Nazionale di Calcio a Cinque Femminile Serie A e per la determinazione della società seconda classificata che partecipare alle gare di spareggio tra le seconde classificate nei Campionati Regionali per l’acquisizione del titolo sportivo per l’ammissione al Campionato Nazionale di Calcio a Cinque Femminile Serie A”.
Raffaella Di Bello