Futsal C2. La 17^ giornata del girone A nei dettagli

L’analisi nel dettaglio delle sette gare di questo diciassettesimo turno…

Entra sempre più nel vivo il girone A di C2: il derby di Cicciano e le sfide playoff di Maddaloni e Telese i match clou di giornata; sfide casalinghe, sulla carta agevoli, per Lausdomi, Club Paradiso e Leoni Acerra. Completa il quadro l’attesissimo scontro salvezza di Cusano.
Andiamo ad analizzare nel dettaglio le sette gare in programma…

ANTONIO BARONE CICCIANO ‚Äì FRIENDS CICCIANO: Si accendono i riflettori del mondo del futsal ciccianese al Green Line: ecco il tanto atteso secondo atto del derby. Una gara con vista diretta sui playout che può assumere contorni decisivi, soprattutto in caso di successo ospite, per la lotta salvezza.
Verosimilmente sarà una gara combattuta nella quale i calciatori più di talento, Soriano e Arvonio da un lato e Pizzini e Nastri dall’altro, dovranno sobbarcarsi sul groppone l’incombenza di uomini cardine nell’economia della gara.

REAL BOYS MADDALONI ‚Äì TONIA FUTSAL AVERSA: Dopo il successo di Calvi Risorta il team maddalonese proverà a dar continuità ai risultati provando a riscattare la netta sconfitta dell’andata, ma soprattutto andando alla caccia di quei punti che possano permettere loro di rientrare in carreggiata per un posto tra le prime cinque.
Sarà una gara dura e combattuta nella quale gli ospiti partono con l’assoluto favore del pronostico, anche in virtù dei due successi di fila che hanno fatto si che si riaccorciasse il gap con il podio; ma attenzione all’orgoglio gialloblù: nelle partite che contano può essere l’arma in più!

BOCA FUTSAL ‚Äì CALES SPORTING CLUB: Entrambe vengono da due inattesi tonfi ed intendono assolutamente riscattarsi per rilanciarsi nella corsa playoff. L’equipe bochense in casa viaggia con una media punti da primato e non intende fermarsi; gli ospiti, carte alla mano favoriti, non intendono mollare nel momento clou del campionato punti che rischiano di essere decisivi nel bilancio finale. √à, forse, il match più atteso di giornata: spettacolo e gol sono assicurati; impossibile fare un pronostico, gara da tripla!

LAUSDOMINI C5 ‚Äì FOLGORE SAN VINCENZO: Al Pala Aliperti arriva la Folgore San Vincenzo, seria candidata alla scalata per un posto nei playoff, galvanizzata dal netto successo con il Club Paradiso; sarà una gara sicuramente molto tattica ma nella quale, salvo inattesi cali di concentrazione come successe un girone fa, la capolista non dovrebbe avere problemi nel portare a casa l’intera posta in palio. Anche perch√©, sul fronte ospite, si sentirà, e non poco, l’assenza di capitan Mazzarella.

CLUB PARADISO ACERRA ‚Äì SPORTING CLUB MARIGLIANO: Tre punti per riscattarsi e scacciare via le prime sirene di crisi. Questo l’obiettivo del team azzurro in pieno calo di rendimento nel nuovo anno; il calendario aiuta gli acerrani mettendo difronte il tutt’altro che temibile Sporting Club Marigliano.
Ci si aspetta una gara a senso unico nella quale, ci si auspica ad Acerra, si possa tornare a rivedere Raffaele Frezza esultare; ma attenzione all’orgoglio della Mattiello band: al primo calo di concentrazione ti colpisce e punisce!

LEONI ACERRA ‚Äì OLYMPIQUE SINOPE: Tre punti per consolidare le ambizioni playoff e provare ad avvicinarsi ancor di più al podio: avrà chiesto questo mister Puzone alla vigilia di una gara che potrebbe regalare ai Leoni la tanto attesa continuità ma soprattutto la seria opportunità di guadagnare punti importanti nella bagarre playoff che permetterebbe di avvicinarsi con più serenità, al tuor de force che vedrà i Leoni affrontare in due settimane Cales, prima, e Tonia Aversa, poi, in una sorta di doppio spareggio playoff.
Padroni di casa assoluti favoriti.

MUTRIA SPORT ‚Äì SANNITI FIVE SOCCER: Chi vince potrà ancora sperare nei playout. Molto semplicemente questa la sinossi del match di Cusano.
Gli ospiti, artefici di un grandissimo avvio di girone di ritorno, sognano l’exploit che significherebbe primi punti esterni ma soprattutto i sorpasso in classifica nei confronti degli avversari. Un Mutria Sport in piena crisi di rendimento e risultati che cerca quel riscatto che potrebbe ancora dare sogni e speranze a questo finale di stagione che in maniera contraria rischia di prendere le sembianze di un calvario‚Ķ

® IL GRANATA 2016