Futsal C2.Girone A: Il programma della 18^ giornata

Con il Lausdomini sempre più in fuga, entra nel vivo la lotta playoff: big match a Calvi Risorta ed Aversa; sfida, sulla carta, abbordabile per il Club Paradiso in quel di Mondragone.
Folgore e Real Boys, complice il turno di calendario agevole, proveranno ad accorciare il gap con le prime cinque; impegno casalingo, con il Mutria, per il Friends Cicciano alla caccia dei punti salvezza.

Andiamo ad analizzare, nel dettaglio, le sette gare in programma.

LAUSDOMINI C5 ‚Äì ANTONIO BARONE CICCIANO: Un girone fa, tra il clamore generale, la capolista incappò nell’unica sconfitta (sul campo) stagionale; ma erano altri tempi, tempi di rodaggio per mister Miele che da li non ha più perso, sul campo, legittimando il primato. Mister Miele che dovrà fare a meno dello squalificato Nenè, ma che si troverà difronte una squadra super rimaneggiata: l’Antonio Barone Cicciano dovrà fare a meno degli infortunati Barone e Soriano e degli squalificati Manna, Arvonio e Parente.
Assenze che rendono ancor più ostica la trasferta azzurra e che consacrano la capolista come assoluta favorita; facile prevedere un netto e largo successo nerazzurro.

CALES S.C. ‚Äì LEONI ACERRA: √à il big match di giornata, la sfida che può legittimare o complicare le ambizioni podio dei Leoni. Il team acerrano, nel 2016, sta viaggiando con una media di oltre due punti a partita e non intende assolutamente rallentare e perdere il passo delle prime, ora che sente odor di podio.
Mister Puzone dovrà fare a meno di Mezzogori ma recupera Tortora, squalificato sette giorni fa, e punta tutto sul magic moment di bomber Spasiano sempre più decisivo.
Padroni di casa che cercheranno il riscatto dopo l’aver raccolto solamente un punto nelle ultime due giornate. Mister Cipro si auspica che Calvi Risolta resti un tabù per le acerrane; ma attenzione gli ultimi acerrani ad imporsi al San Paolo la Croce, nell’ottobre 2013, furono proprio i Leoni: la storia si ripeterà?!

TONIA FUTSAL AVERSA ‚Äì BOCA FUTSAL: Dopo l’inatteso tonfo maddalonese mister D’Ambrosio cercherà il riscatto per poi immettersi nel tour de force acerrano.
Sarà una gara combattuta nella quale è difficile individuare una favorita, anche perch√© l’equipe bochense in caso di nuovo passo falso vedrebbe complicarsi e, non poco, la propria posizione di classifica rischiando di compromettere definitivamente il sogno playoff.

OLYMPIQUE SINOPE ‚Äì CLUB PARADISO: Insidia mondragonese per il Club Paradiso che dovrà dimostrare di aver smaltito a pieno le tossine d’inizio crisi per poi immettersi nel tour de force decisivo per il podio.
Mister Cianniello dovrà fare a meno dello squalificato De Simone e dell’infortunato Trocchia ma recupera, seppur a non pieno regime, Antonio Terracciano. Assenza per squalifica anche tra le fila di casa con il tecnico granata costretto a fare a meno di Cardillo.
Inutile ricordare che sulla carta gli ospiti partano favoriti e che all’andata fu netto trionfo acerrano: il più delle volte i rossoblù hanno dimostrato come siano loro ed i loro cali di concentrazione il loro più pericoloso avversario.

FOLGORE SAN VINCENZO – SPORTING CLUB MARIGLIANO: Due squadre alla ricerca del riscatto dopo le dure sconfitte esterne di sette giorni fa.
Il team casertano in casa difficilmente fallisce e, soprattutto dopo l’avvento di mister De Pascale, viaggia con ritmi da piena zona playoff. Proprio per rientrare nella top five sarà necessario superare l’insidia mariglianese serrando i ranghi e sopperendo all’assenza di capitan Mazzarella.
Per quanto riguarda la Battistone band appare difficile ipotizzare un colpaccio esterno: netta il divario di forze in campo, cos√¨ come l’esperienza.

SANNITI FIVE SOCCER – REAL BOYS MADDALONI: L’ammazza grandi intende diventare anche ammazza piccole per completare il terzetto tentando di agganciare definitivamente il treno playoff.
Di fronte però un avversario duro e ostico come i Sanniti: imbattuti, al Libertà, in questo 2016 intenzionati, dopo aver raggiunto lo Sporting Club Marigliano, ad abbandonare, per la prima volta in stagione la zona retrocessione diretta.
Sarà una gara combattuta, molto fisica nella quale, verosimilmente, più che la tattica prevarrà la dinamicità: nonostante il netto divario di classifica difficile ipotizzare un facile successo maddalonese.

FRIENDS CICCIANO ‚Äì MUTRIA SPORT: Dopo la sconfitta, al fotofinish, nel derby gli uomini di mister Napolitano provano a rimettersi in careggiata sfruttando il turno favorevole di campionato. Nonostante l’assenza, per squalifica, di bomber Antonio Nastri padroni di casa favoriti: saranno questi i tre punti che allontaneranno definitivamente lo spauracchio playout?!

® IL GRANATA 2016 РRiproduzione riservata