Futsal C1. 3° giornata: ein plein San Giuseppe e Lausdomini, ko Macerone

Sempre più vivo il campionato di calcio a cinque serie C1 Campania, dopo una settimana movimentata con sentenze del Giudice Sportivo che hanno sovvertito gli umori, specie in casa Trilem Casavatore, dove i partenopei hanno dovuto fare i conti con la sconfitta a tavolino e 1 punto di penalizzazione, oltre alla lunga squalifica inflitta ad uno dei tesserati. La squadra di mister Barretta in questa terza uscita ha trovato il riscatto vincendo contro il Futsal Coast di Amalfi. Non decolla l’Atletico Macerone, i vesuviani di mister Orefice vengono superati in casa dal Caserta Futsal, stessa sorte per il Futsal Fuorigrotta che vede il Real San Giuseppe espugnare il “Pala Argine”, polemiche arbitrali per la dubbia espulsione di Borriello dei flegrei. Il Lausdomini non si ferma ed espugna l’impianto del Futsal Parete, successo con dedica per i ragazzi di Miele. Vittoria interna per il Cales Sporting Club che fa suo il derby contro lo Junior Domitia, cos√¨ come la Xman Gragnano che rispedisce a mani vuore il Gladiator Sant’Erasmo. Successo del Vit Five sul Benevento 5 in una gara ricca di reti, si divide la posta a Sala Consilina tra Futsal Clarav√¨ e Spartak San Nicola.

Tutti in campo alle 15:00, di seguito il tabellone completo con i risultati aggiornati:

 

3° Giornata:

ATLETICO MACERONE CASERTA FUTSAL

4-9

CALES SPORT. CLUB JUNIOR DOMITIA

7-4

FUTSAL CLARAVI SPARTAK S. NICOLA

7-7

FUTSAL FUORIGROTTA REAL S. GIUSEPPE

1-4

FUTSAL PARETE LAUSDOMINI

3-5

TRILEM CASAVATORE FUTSAL COAST

8-3

VIT FIVE BENEVENTO 5

10-7

XMAN GRAGNANO GLADIATOR S. ERASMO

3-1

 

clicca qui per risultati in aggiornamento live e classifica

 

 

Gianfranco Collaro
in collaborazione con C5 Live

Condividi