Futsal. Arbitro dimenticato nello spogliatoi, il dirigente: “Distratti dalla vittoria”

Tante volte la cronaca che coinvolge un arbitro è tutt’altro che piacevole. Questa volta, però, l’episodio lascia a tutti gli effetti dell’ilarità. E’ accaduto a Padova, nell’impianto del Grego Padova, per la precisione. Si è giocata una partita di calcio a 5, categoria Serie D.

Dopo tante sconfitte, per la squadra di casa è arrivata una vittoria, che ha portato ad una euforia fuori dal comune. Tanta felicità da far dimenticare qualsiasi cosa, compreso l’arbitro all’interno dello spogliatoio. Nicola Di Virgilio, un dirigente della squadra padrona di casa ha dichiarato al Mattino di Padova: “Che vi posso dire? I ragazzi erano distratti dalla vittoria e hanno dimenticato l’arbitro nello spogliatoio”.

Nessuna pietà, però, da parte del direttore di gara, che ha scritto tutto nel verbale. Il referto ha portato poi a 50 euro di multa e un’inibizione a uno dei dirigenti.