Friends Arzano, pari e patta col Futsal Vesuvio

Tanto divertimento, tanta sportività questo pomeriggio al Tora Club di Arzano dove è andata di scena la quarta giornata del Girone B di Serie C2. La Friends Arzano ha affrontato il Futsal Vesuvio, squadra in cui militano due icone della squadra arzanese come Lello Raffio e Matteo Marchese. Primi dieci minuti di studio tra le due squadre, la prima chance del giorno capita proprio sul destro del numero 10 ospite che a volo spara alto.

Poi Occhicone pericoloso dalla sinistra,attento Vincenzo Bassi tra i migliori del pomeriggio. Intorno al quarto d’ora la più ghiotta occasione sui piedi di Battaglia che supera il portiere e calcia a botta sicura è miracoloso Occhicone sulla linea ad evitare l’1-0 della Friends. Due minuti dopo tiro dalla lunga distanza di Marchese ma ancora Vincenzo Bassi è bravissimo. La Friends arriva al quinto fallo pochi secondi dopo ed è costretta a giocare più bassa, ma il Futsal Vesuvio nonostante la grande organizzazione non riesce ad impensierire la difesa di mister Napolitano fino al 30′ quando una ripartenza di Occhicone trova Raffio tutto solo sulla destra, mancino da posizione defilata che batte Vincenzo Bassi e chiude la prima frazione sull’ 1-0.

Nella ripresa mister Napolitano cambia il modo di stare in campo dei suoi, che decidono di andare a prendere più alti la squadra ospite costretta a difendersi bassa. I risultati si vedono spesso con Battaglia che va al tiro in più di un occasione nei primi 5 minuti senza mai trovare la porta difesa da Sgueglia. Al 6′ una grandissima occasione capita sui piedi del solito Raffio, Bassi è miracoloso poi un batti e ribatti fa terminare il pallone sul palo dopo una deviazione finale di Occhicone. Tre minuti più tardi la Friends pareggia. Battaglia lotta come un guerriero su un pallone sulla sinistra, vince un rimpallo calcia di potenza e sorprende un imperfetto Sgueglia. Ci vogliono altri 10 minuti prima che la Friends trovi il nuovo vantaggio.

De Rosa fa una magia sulla sinistra, premia Battaglia che al centro dell’area non fallisce mai e fa 9 in campionato nelle prime 4 giornate. Il gol obbliga il Futsal Vesuvio ad aumentare i giri del motore per provare a riprendere in mano il punteggio. Al 20′ l’occasione più semplice arriva per Lello Raffio. Fallo di mano di Genny Mancini su un tiro di Occhicone, l’arbitro non ha dubbi e concede il calcio di rigore. Dal dischetto va il numero 10 che si fa ipnotizzare dal solito Vincenzo Bassi.

Si va avanti con altre grandi occasioni con i soliti Marchese, Raffio e Occhicone, ma due interventi difensivi prodigiosi di Buglione evitano il pareggio. Il tecnico del Vesuvio capisce che a parità numerica la squadra non sarebbe riuscita a trovare il pari e decide così di gettare nella mischia il portiere di movimento. 60 secondi e il gol arriva. Tiro di Occhicone, Vincenzo Bassi para ancora, sulla ribattuta c’è Michele Mancini che non sbaglia e porta la gara sul 2-2 finale.

Un pari che lascia l’amaro in bocca agli uomini di mister Napolitano che potrà dirsi comunque soddisfatto della prestazione. Con questo punteggio la squadra difende il secondo posto a 7 punti a -2 dalla coppia di testa composta da Quarto e Real Torre del Greco.

Tabellino:
Friends Arzano – Futsal Vesuvio 2-2 (0-1)
Friends Arzano: V.Bassi 8, Buglione 7, L.Bassi 6.5, Pisani 6, G.Mancini 5.5, Mariano 5, De Rosa 7, Battaglia 8. All.Napolitano 7
Futsal Vesuvio: Sgueglia 5, Cozzolino 6.5, Occhicone 6, Sorrentino 5, Marchese 6.5, Raffio 6, M.Mancini 6.5, Borriello 5.5. All.Aprile 7
Marcatori: Raffio (FV) 30′, Battaglia 9′ st, 17′ st (FA), M.Mancini 28′ st
Ammoniti: L.Bassi, G.Mancini, Mariano (FA), Borriello (FV)
Note: Raffio (FV) sbaglia un rigore al 10′