Frattese. La società: “Giocheremo allo stadio Ianniello”

La società S.S.C.D. Frattese S.r.l., comunica a tutti gli organi di informazione ed all’intera città sportiva di Frattamaggiore, che nei prossimi giorni, sarà indetta una conferenza stampa per ufficializzare il nuovo organigramma operativo del club, unitamente ai futuri programmi sportivi.

In via preliminare, anticipa che anche nella prossima stagione calcistica 2017/2018, il glorioso sodalizio nerostellato, prenderà regolarmente parte al prestigioso Campionato Nazionale di serie D e che continuerà come da consuetudine, ad allenarsi e a disputare le proprie gare ufficiali allo stadio comunale Pasquale Ianniello di Frattamaggiore.

Precisa, inoltre, che pur essendo consapevole che al momento persiste una situazione di morosità nei confronti dell’Amministrazione Comunale, che ben presto nel rispetto degli accordi intercorsi e che intercorreranno nei prossimi giorni con la stessa, sarà regolarmente sanata e pertanto un minuto dopo aver soddisfatto l’inadempienza, l’unica realtà sul territorio che è in possesso dei giusti requisiti, per utilizzare la struttura comunale per lo svolgimento della propria attività era e rimane la scrivente società, perch√© rappresenta la massima espressione calcistica della città, perch√© ha legittimamente la propria denominazione sociale in S.S.C.D. Frattese S.r.l. e la propria sede legale, nello stesso comune di Frattamaggiore, a differenza di altre realtà sportive che hanno nome e sede appartenenti ad altre città e che negli ultimi tempi, cercano in tutti i modi, anche quelli più discutibili, di acquisire impropriamente dei diritti e dei benefici, che al momento non gli appartengono.

A tal proposito, rende noto che pur offrendo la massima disponibilità e la piena e totale collaborazione, affinch√© la struttura comunale Pasquale Ianniello, possa essere utilizzata anche da tante altre società sportive di fuori sede che ne fanno richiesta, tipo Calcio Napoli e ASD Casalnuovo, resta scontato che alle stesse, nel rispetto di un preciso regolamento comunale vigente, non possono essere riconosciute le stesse agevolazioni, che spettano, solo ed esclusivamente a tutte le società che hanno legittimamente la propria sede legale sul territorio e non una semplice domiciliazione per la corrispondenza.

Su quest’ultimo punto, cos√¨ come è stata vigilata la scrivente società nel rapporto con l’Amministrazione Comunale, in merito all’inadempienza, ormai di dominio pubblico, la scrivente società vigilerà attentamente affinch√© il regolamento comunale sopra citato, venga minimamente rispettato.

Infine, rassicura tutta la tifoseria frattese, quella a favore e quella al momento giustamente più scettica, per tutte le chiacchiere che si sono registrate in questi ultimi tempi, che i programmi sportivi del club saranno seri, credibili e nel tempo anche ambiziosi.

La società

Condividi