Francavilla-Portici 3-2. Azzurri sfortunati al Fittipaldi, rimonta e beffa per i vesuviani

Un Portici sfortunato torna a casa con la prima sconfitta della stagione. Masticano amaro Mimmo Panico e i suoi dopo una prestazione certamente da incorniciare. Gli azzurri esordiscono nel girone H contro il Francavilla di Ranko Lazic, uomo di campo e del Francavilla stesso da oltre un decennio. Una squadra ostica che appena può punisce. Ed ecco, che il Portici non può che confermare.

Un primo tempo tutto ad appannaggio dei vesuviani, che trovano il gol del vantaggio con Savarese al 27′. Esordio e gol per il nuovo innesto del Portici, capace di finalizzare l’assist di Nappo. Non certamente un’azione sporadica, visto che già nei minuti precedenti proprio il Portici si è avvicinato al vantaggio per due volta. La prima con Onda e poi con Maione, in un dialogo proprio con il capitano porticese. La squadra, dopo il vantaggio, prova a raddoppiare proprio con il classe ’98, che però non riesce a inquadrare lo specchio di porta.

Portici in salute e in fiducia, che però all’avvio della ripresa si spegne per pochi minuti, quelli sufficienti a farsi male. Il Francavilla rimonta il risultato nel giro di due minuti, prima con Navas, al 47′ e poi al 49′ con Nolè. Schiaffo in faccia e Portici che prova a rispondere, non riuscendo, però, a cambiare il risultato. Ci va vicinissimo Maione con un calcio di punizione che scheggia al palo. E’ il 65′ e pochi minuti dopo arriva la terza doccia fredda per i vesuviani, ancora con Nolè, che trova la doppietta e il terzo gol della giornata per i lucani.

La squadra di casa continua a tenere il baricentro alto, nella speranza di trovare la via giusta per il gol, che arriva solo all’86’ con Maione, che riaccende le speranze anche grazie alla superiorità numerica per l’espulsione per doppio giallo di Pagano. A poco serve la marcatura dell’ex Agropoli, il Portici chiude il match con un gol in meno e la prima sconfitta nel registro.

TABELLINO

FRANCAVILLA-PORTICI 3-2 (parziale 0-1)

FRANCAVILLA – Cefariello, Di Ronza, Nicolao, Galdean, Pagano, Cabrera, Petruccetti, Navas, De Marco, Nolé, Morleo. All

PORTICI – Schaeper, Vitiello, Donnarumma, Nappo, Arpino, Savarise, Illuminato, De Martino (dal 65 De Luca), Maione, Onda, Carnevale (dal 65 Grieco). All Panico

Marcatori: 27’ Savarise (P), 47’ Navas, 48’ e 76’ Nolé (F), 89’ Maione (rig) (P)

Condividi