Fiorentina. Rossi: “Classifica? Possiamo salire ma anche scendere”

“Abbiamo giocato solo 11 partite, manca ancora tanto e come possiamo salire in classifica possiamo anche scendere”. Giuseppe Rossi ha la testa sulle spalle e sa che ancora e’ presto per lasciarsi andare a proclami e pronostici. La sua Fiorentina sta facendo bene, sta giocando un gran calcio anche senza Mario Gomez e lui segna con grande regolarita’, tanto che e’ il capocannoniere della squadra con 9 gol. “E’ sempre bello vedersi li’ davanti a tutti in classifica – spiega ai microfoni di Sky Sport 24 -, ma conta poco perche’ io cerco di fare sempre il meglio per la squadra, il gol non e’ un’ossessione per me, a me piace tenere palla, magari per fare un assist a un compagno. Per adesso i gol arrivano anche perche’ sto facendo la prima punta”. E c’e’ chi dice che e’ questo il ruolo dove “Pepito” rende meglio, ma lui non e’ d’accordo. “Mi trovo molto piu’ a mio agio come seconda punta, ma faccio quello che mi chiede mister Montella, per me – conclude l’attaccante riferendosi agli ultimi infortuni – e’ gia’ bellissimo lottare in campo con i miei compagni”

Condividi