Fiorentina. Montella riparte da Zurigo: “Non sottovaluteremo gli avversari”

Ricomincia da Zurigo l’avventura europea della Fiorentina di Vincenzo Montella. Fresco di rinnovo fino al 2017, il tecnico gigliato si prepara ad affrontare il Grasshopper per l’andata del playoff, al Letzigrund Stadium dove sono attesi circa tremila tifosi toscani in trasferta. Vincenzo Montella vuole una
Fiorentina determinata, e che non sottovaluti l’avversario: Non lo faremo ‚Äì spiega ‚Äì perche’ conosciamo il valore della formazione svizzera. Mi auguro di vedere una Fiorentina solida nell’interpretazione della gara. Per vincere dovremo essere piu’
forti di loro tecnicamente, perche’ dal punto di vista fisico loro sono piu’ avanti rispetto a noi. Ljajic? Lo vedo sereno, anche se so che potrebbe inconsciamente essere condizionato dalla situazione che lo riguarda. Gomez e’ per noi molto importante, ma ancora deve dare il meglio di se’ e credo che potra’ farlo crescendo insieme a tutta la squadra. Il portiere? Conosco quello che possono dare Neto e Munua, ed ho le idee molto chiare su chi fare giocare. Rossi sicuramente non e’ ancora al meglio, puo’ crescere molto fisicamente, ma nel calcio contento molto le
motivazioni. Da un lato c’e’ la razionalita’, dall’altro l’esperienza e cio’ che puo’ passare nella testa di un giocatore che non gioca da due anni.
(ITALPRESS)

Condividi