Fiorentina. Montella fa un passo indietro: “Non mi sono riconosciuto…”

Firenze, 18 set. – (Adnkronos) – “Non mi sono riconosciuto rivedendomi in televisione, non fa parte di me come ho protestato e giudicato episodi tecnici arbitrali. La mia e’ stata semplicemente una considerazione da fare a prescindere che sia successo a noi. Avevo portato ad esempio Balotelli perche’ era l’ultimo caso, oggi avrei portato quello che e’ successo a Genova o a Parma”. Il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Montella, torna su quanto avvenuto alla fine della gara con il Cagliari, con il giudice sportivo che ha squalificato Pizarro per due giornate e diffidato il tecnico viola. “Vorrei arrivare al punto di non dover giustificare Pizarro, ma se ci sono episodi che giustificano, in parte, il suo comportamento mi dispiace. Nicchi e Braschi credo la pensino come me, si puo’ migliorare a prescindere del blasone della squadra”, prosegue il tecnico gigliato nella conferenza stampa per la gara di Europa League contro il Pacos Ferreira.