Fiorentina-Benevento. I precedenti, le statistiche e le curiosità della sfida

Torna in campo la Serie A, torna in campo anche il Benevento di Mister Inzaghi. La squadra sannita scenderà in campo domenica alle 12:30, lo farà allo stadio “Artemio Franchi” contro la Fiorentina. Uno stadio quello toscano che riporta alla mente l’ultima sfida tra Fiorentina e Benevento, giocata pochi giorni dopo la morte di Davide Astori.  Il Benevento affronta la Fiorentina per la 3 volta, nei due precedenti doppia vittoria della Fiorentina. Il Benevento deve scacciare la mini crisi di risultati, i Sanniti non vincono da 4 partite e sono fermi a quota 6 punti in classifica. La Fiorentina ha cambiato allenatore, affidandosi a Cesare Prandelli che farà il suo esordio contro i Sanniti. Viola che non vincono da due turni, ma vengono da un pari contro il Parma prima della sosta. Sfida da ex per diversi giocatori, sia da un lato che dall’altro. Lorenzo Venuti è il Viola ex Benevento, per lui due stagioni tra B e A arricchite anche dalla vittoria della Serie B 2016/17. Bryan Dabo è il discusso ex della Fiorentina, squadra dove ha vissuto 2 anni non proprio indimenticabili. Altro giallorosso ex Fiorentina è Christian Maggio, arrivato a Firenze nell’estate 2003 ha lasciato la Toscana dopo 4 anni, anche per lui non esaltanti. Altro ex è Nicolò Manfredini, secondo portiere sannita che con la Fiorentina ci è cresciuto senza mai esordire in prima squadra. Dirigerà la sfida il signor Davide Ghersini di Genova, con lui ci saranno gli assistenti Lanotte e Lombardi, quarto uomo Piccini. La squadra arbitrale è chiusa dal VAR Di Paolo e dall’ AVAR Di Giovane.