Fiamma Torrese. Marsala espugna il PalaPittoni al tie break

Buona ricezione di Azzurro, Pezzotti sceglie Prisco per il primo attacco del match e la numero 2 non sbaglia: mani out, 1-0 GFT. Simpsi is on fire: due punti di fila per la neo pallavolista oplontina.  Ace di Prisco, 5-2 al PalaPittoni. Vujko prima fa tremare il taraflex con il suo classico attacco in fast e poi dopo pulisce sul net, +5 per il team di Torre Annunziata. Anche Figini mette la sua firma sul parziale, murando l’attacco di Marsala: 15-10 per la Givova. Campolo schiaccia e la Fiamma vola. Al PalaPittoni comandano Prisco e compagne: 25-18. 

Il secondo set si apre con il vantaggio delle ospiti, che si portano sul +6. Simpsi trova una diagonale profonda da applausi. Vujko si carica la squadra sulle spalle e firma due punti in fast. La Gesan Com Fly Volley Marsala consolida il vantaggio: 14-22. Coach Salerno ricorre ai cambi: Manto al posto di Pezzotti. Piovono bombe al PalaPittoni: ace di Figini, che vale il 18-23. Fine set 18-25. 

Inizio di terzo set giocato punto su punto. Poi ci pensa Capitan Campolo a spostare gli equilibri, inanellando punti in serie: 7-5. Palla a Vujko e ci abbracciamo: 14-9 per la Fiamma, trascinata dalle sue senatrici. Ottimo turno in battuta per Pezzotti, che mette a dura prova la ricezione ospite: GFT avanti +7. Quando Simpsi attacca da posto 4 è una sentenza: 20-14. Il terzo set si colora di rossoblu: 25-19. 

L’incipit del quarto set sorride a Marsala, avanti 8-17. Momento del match favorevole alle siciliane. Manto pulisce sul net, firmando il quattordicesimo punto torrese. Finisce 15-25. Si va al tie-break. Le siciliane si portano sul 4-10. Coach Adelaide Salerno chiama il time out. Buona difesa di Azzurro sull’attacco profondo della Fly Volley Marsala, la Fiamma ricostruisce e va a punto. Campolo boom, attacco vincente in parallela per il Capitano. Ancora la numero 1 a punto, per l’11 pari. Finisce 12-15.