FF Napoli. Tra campionato e Nazionale, Basile verso Orsa Viggiano: “Niente distrazioni”

Arillo e Hozjan in nazionale. Per il Napoli c’è un’Orsa Viggiano rivoluzionata. Basile: “Nessuna distrazione”

Diciassettesima giornata in serie A2 con la trasferta del Napoli sul campo dell’Orsa Viggiano. Una partita che all’andata fu molto complicata per gli uomini di Basile, ma si troveranno davanti una squadra rivoluzionata. Annunciati gli addii di Bavaresco, Silon e Zancanaro sono arrivati dal Sala Consilina Sanchez e Tutilo. Ingaggiato anche il portiere Francesco Caramia proveniente dall’Audace Monopoli, compagine miltante in C1.

Tra gli azzurri c’è il rientro di Renoldi dalla squalifica, ancora ai box Turmena e Amirante. La partita sarà trasmessa in diretta sulla pagina facebook del Napoli e arbitrata da Giovanni Losacco di Bari, Vincenzo Buzzacchino di Taranto, crono Saverio Carone di Bari. Seconda convocazione in azzurro per Attilio Arillo che da lunedì risponderà alla chiamata del c.t. Bellarte per il doppio impegno di qualificazione europea il 5 marzo in Finlandia e l’8 marzo contro il Belgio.

Con la Slovenia anche Hozjan che sfiderà la Spagna il 6 marzo e il 9 marzo la Svizzera. E proprio l’autore di un magnifico gol a Pizza Armerina che parla in conferenza stampa: “Sono contento delle ultime apparizioni, non solo mie ma di tutta la squadra. I miei compagni sono di grande aiuto in quello che faccio. Incontro difficile, un po’ simile a quello di Piazza Armerina perché sarà su un campo piccolo, andremo comunque lì per vincere. La mia Slovenia? Sono sempre felice quando vengo convocato, contro la Spagna che è una delle nazionali più forti al mondo tenteremo di fare qualche punto mentre contro la Svizzera sarà obbligatorio il successo per andare all’Europeo. La soddisfazione per questa stagione finora è tanta, non è per niente semplice fare 15 su 15. C’è ancora da lavorare e vogliamo proseguire in questo modo”.

Con lui il tecnico Piero Basile che non si fida assolutamente di un avversario imprevedibile come quello allenato da Cesare Rispoli: “Sicuramente delle quindici partite precedenti quella con l’Orsa è stata una delle più complicate, vinta bene nel finale qui in casa. Sappiamo che domani affronteremo una compagine completamente diversa, non abbiamo idea di chi fronteggeremo dato che in questi giorni hanno messo sul mercato tre giocatori e potremmo ritrovarci contro calcettisti che non conosciamo. Sarà una gara complicata ed insidiosa, la concentrazione dovrà essere alta, bisognerà stare attenti ed adattarci subito alle difficoltà. Così preparare la sfida diventa difficile e dobbiamo pensare solo ed esclusivamente a noi stessi, a fare una prestazione seria ed importante ed a mettere in pratica quanto provato in settimana con l’obiettivo di continuare con la nostra striscia positiva. Ogni passo ci avvicina al nostro scopo, vogliamo conquistare i tre punti”.

LA CONFERENZA STAMPA: https://www.facebook.com/ffnapoli/videos/224761686017777/

Area Comunicazione Napoli