FF Napoli C5. Gli azzurri pronti al debutto con il Bovalino

Arriva finalmente il debutto per il Napoli in serie A2. L’ultima gara ufficiale disputata prima del lockdown fu il 4 marzo a Cercola contro la Lazio; 8 mesi dopo si torna a respirare, dunque, l’aria della partita da tre punti. Nel girone D le prime due sfide dei partenopei contro Regalbuto e Cosenza sono saltate per il protocollo Covid applicato dal club e rinviate a date che saranno comunicate nei prossimi giorni. Si va a Bovalino, splendido comune in provincia di Reggio Calabria. La sfida sarà a porte chiuse nel rispetto nell’ultimo Dpcm emanato, sarà possibile seguirla sui social attraverso la pagina facebook Bovalino Calcio a 5. La società calabrese ha istituito un pagamento di euro 2,99 euro secondo la modalità indicate dall’evento pubblicizzato sui social.  Nei primi due appuntamenti stagionali sono arrivate altrettante sconfitte con Taranto e Polistena, è un roster completamente rinnovato quello affidato al tecnico Giovanni Venanzi.  Mancheranno Arillo, Turmena e De Simone per squalifica ai partenopei, la squadra scenderà in campo con la terza maglia nera, gli arbitri del match sono Saverio Carone e Marco Villanova di Bari, crono Antonio Turiano di Reggio Calabria, fischio d’inizio alle ore 16.

In sala stampa la presentazione del match è stata affidata al tecnico Piero Basile e Rodolfo Fortino. “Tornare a giocare dopo così tanto tempo è bello, è un momento particolare per tutti, ma speriamo di riprendere. Fare quasi due mesi di preparazione non è facile, siamo pronti per il campo”, dice il mister. “Gli assenti? Questa squadra è costruita per pensare di avere tutti giocatori di livello e chi c’è sa di avere la stessa considerazione di chi manca, quindi non sono preoccupato, li aspetteremo il prossimo impegno”. E sul valore degli avversari non ha dubbi: “Hanno perso le prime due, ma questo campionato ci deve far stare sempre concentrati al massimo contro chiunque, gli avversari si conoscono poco, tutti daranno dieci volte di più contro di noi”. Al Centro Sportivo Cercola è tornato il presidente Perugino dopo l’esito negativo dell’ultimo tampone e Basile ne sottolinea l’importanza: “Ci dà carica ed entusiasmo. Anche lui, come tanti, ha attraversato questi giorni difficili e li ha superati alla grande”.

Robocop Fortino non nasconde la sua gioia. “Non vediamo l’ora di giocare, ho toccato la serie A2 solo per un breve periodo, ma non fa alcuna differenza. Mi sto preparando ogni giorno allo stesso modo, la categoria è solo un dettaglio per me, metto lo stesso impegno e la stessa determinazione sempre. I miei compagni? So che la mia esperienza può essere importante e cerco di parlare con loro trasmettendo tutto quanto ho raccolto in tanti anni di serie A, il Napoli è un bel gruppo e faremo bene”. E sull’organizzazione spende parole d’elogio: “Il club non ci fa mancare nulla, ha pianificato in ogni dettaglio questa trasferta il giorno prima, per una serie A2 ti fa capire già che sono un passo in avanti e qual è l’obiettivo di questa società, noi dobbiamo fare di tutto per essere allo stesso livello”.

La conferenza stampa di presentazione

https://www.facebook.com/ffnapoli/videos/1289268358081746

Area Comunicazione Napoli