Feldi Eboli-Futsal Bisceglie 4-3. Vittoria di lusso dei rossoblù: “Match d’alta quota”

Si preannunciava la partita di cartello del girone B di serie A2 e cos√¨ e stato. Le aspettative non sono state deluse e la partita tra Feldi Eboli C5 e Futsal Bisceglie è stata una gioia per gli occhia dei tanti supporters della Feldi. La partita si è conclusa con il punteggio di 4 a 3 per la Feldi Eboli, 40 minuti emozionanti dove è successo di tutto. Il pubblico ebolitano non tradisce la sua squadra ed infatti il PalaDirceu è gremito, l’attesa era tanta per l’esordio casalingo della squadra del Presidente Di Domenico e la città ha risposto presente, pronta a supportare i suoi beniamini. La partita è sicuramente difficile per entrambe le squadre, la Feldi Eboli è chiamata a confermare quanto di buono fatto vedere alla prima giornata a Martina Franca contro il Cisternino, il mister Oranges è costretto a cambiare quintetto iniziale a causa dell’assenza di Bebetinho. I primi cinque per la Feldi Eboli sono Gilli Rocha Frosolone Arillo e Borsato, per il Bisceglie Lopopolo Pedone Ortiz Mazzariol e Sanchez sono gli uomini scelti da mister Ventura. Parte subito forte la Feldi Eboli che dopo 2 minuti è gli in vantaggio con Nunzio Frosolone e prova a dettare legge sul parquet di casa ma il Bisceglie prova lo stesso a costruire gioco. Uno dei punti chiave della gara si svolge a dieci secondi dalla fine del primo tempo quando Arteiro prova a tenere palla al limite della sua area ma la perde ed è costretto a concedere il rigore. Sul dischetto Di Benedetto si fa parare il rigore da Gilli che è bravo ad intuire la direzione del pallone, si va all’intervallo sul punteggio di 1 a 0 per la Feldi Eboli. Inizio secondo tempo completamente a tinte rossoblù, prima il gol di Rocha Bertoni e poi del solito Borsato portano la Feldi sul 3 a 0. Sembra finita ma nel calcio a 5 non è mai davvero finita ed in soli due minuti il Bisceglie segna due reti con Peruzzi e Ramirez, a 9 minuti dalla fine la partita si è improvvisamente riaperta. Feldi Eboli che accusa il colpo, Bisceglie attacca furiosamente sognando il ribaltone ma non ha fatto i conti con un formidabile pallonetto di Felipe Arteiro che si fa perdonare e realizza il gol del 4 a 2. La partita non è assolutamente finita perch√© grazie al portiere di movimento il Bisceglie ad un minuto dal termine accorcia le distanze grazie a Peruzzi. E’ un minuto di sofferenza lunghissima per la squadra di mister Oranges fino al triplice fischio, quando tutto il pubblico presente al PalaDirceu può finalmente esultare per questa prima bellissima vittoria della Feldi Eboli in serie A2 davanti al suo pubblico.

Bellissima partita e 3 punti meritati per i ragazzi di mister Oranges, nonostante il punteggio reciti un solo gol di scarto la Feldi è stata sempre al comando della partita, dominando per lunghi tratti un avversario sicuramente più esperto e preparato a partite di questo calibro. Da sottolineare un’ottima prova di tutti i giocatori della Feldi ed una nota di merito va fatta a Giuseppe Mastrangelo che ha fatto oggi il suo esordio in serie A2, lui Ebolitano doc sarà sicuramente contento di questo traguardo.

Da luned√¨ si torna in campo per preparare un’altra delicata sfida, questa volta sarà il Borussia Policoro l’avversario, nel remake di un’amichevole giocata poche settimane fa proprio ad Eboli. Siamo sicuri che questa importante vittoria darà ai ragazzi della Feldi Eboli un ulteriore carica e spinta in vista dell’impegno di sabato prossimo

INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni del post gara, in ordine mister Ventura(Bisceglie), mister Oranges(Feldi) e Mario Imparato(Feldi):

mister Venutura: Temevo l’inizio del primo e del secondo tempo da parte della Feldi Eboli, questo campo è congeniale alla loro pressione. Noi siamo abituati ad un campo un po’ più grande ed avere sempre giocatori addosso che pressano ci ha mandato in crisi. Nel secondo tempo abbiamo dovuto fare a meno di Sanchez e questo è stato un ulteriore contraccolpo psicologico per la squadra ma nonostante ciò abbiamo avuto una bella reazione e ci siamo portati sul 3 a 2. Se non avessimo fatto quell’errore sul gol di Arteiro staremmo parlando di un’altra partita. Sono stato costretto a mandare in campo un under21 per dare riposo a Peruzzi, abbiamo sofferto delle assenze importanti per noi.

mister Oranges: Abbiamo affrontato subito due tra le squadre più forti di questo girone, la prossima sarà il Policoro che è anch’essa tra le favorite. Da parte nostra due buone partite, oggi abbiamo fatto tutto quello che nelle nostre idee ed intenzioni. Dobbiamo essere bravi a non abbassare la tensione quando siamo avanti, anche se è stata una partita combattuta l’abbiamo condotta dall’inizio alla fine. Oggi più che errori difensivi, ci sono stati errori nella fase di contrattacco e di possesso palla, potevamo mettere prima al sicuro il risultato e risparmiarci l’ultimo minuto finale di sofferenza. Da luned√¨ testa al Policoro, si ricomincerà a lavorare per trovare contromisure ad una squadre più forti del campionato.

Imparato: E’ stata una partita ad altissima intensità, chiaramente da alta classifica. Per noi i tre punti sono stati fondamentali dopo il pareggio contro il Cisternino, siamo una squadra nuova, mister nuovo e categoria mai affrontata dalla società. E’ stato bellissimo vincere davanti a tutta queste gente che è venuta a sostenerci in casa. Ora testa al Policoro, li abbiamo affrontati in amichevole e siamo pronti per un’altra partita difficile.

TABELLINO PARTITA:

FELDI EBOLI C5 – FUTSAL BISCEGLIE 4 3

Marcatori: Frosolone – Rocha – Borsato ed Arteiro (Feldi)/Peruzzi(x2) e Ramirez (Bisceglie)

Ammoniti: Arteiro (Feldi), Ortiz (Bisceglie), Pedone (Bisceglie), Bertoni (Feldi), Lopopolo (Bisceglie)

Arbitri dell’incontro: Giovanni Colimbi (Tivoli), Alessandra Carradori (Roma 1); Crono: Giovanni Ferraiolo Vitolo (Castellammare di Stabia)

UFFICIO STAMPA FELDI EBOLI C5

SANDRO ANTONINI

Condividi