FC Pompei, col Montecalcio la terza vittoria consecutiva

POMPEI: Barbato, Gargiulo, De Angelis, Marin, Di Pietro, Albanese, Tedesco (38’st Rinaldi), Savino (43’st Leone), Galesio (24’st Caiazzo), Di Paola (46’st Improta), Spinola (34’st Malafronte). A disp: Spagnulo, Tomasin, Lamontagna. All: Borrelli.

MONTECALCIO: Testa, Meola, Zazzaro, Deering (31’st Franzese), Scognamiglio, Liccardi, Coquin (46’st Pisano), Coppola, Caradente (9’st Migliaccio), Camponesco (31’st D’Isanto), Sardo. A disp: Margiore, Buono, Ferrara, Lubrano Lobianco, Viola. All: Micallo.

ARBITRO: Mauro Tomei di Sapri

ASSISTENTI: Francesco Pellecchia di Avellino, Francesco Coiro di Sala Consilina

MARCATORI: 12′ Spinola, 23’st Galesio

NOTE: Ammoniti Gargiulo (P), Sardo e Camponesco (M). Espulso al 26’st mister Micallo (M) per proteste. Recuperi pt 0′, st 4′. Angoli 7-1. Fuorigioco 4-0. Spettatori 400 circa con rappresentanza ospite.

Con un gol per tempo dei suoi avanti argentini, in una cornice di pubblico sempre più appassionata, il Pompei regola il Montecalcio e conquista la terza vittoria consecutiva in campionato.

Privi dell’infortunato Vitale, con Malafronte e Tomasin in panchina reduci da piccoli infortuni, i rossoblù partono decisi in attacco, collezionando 4 corner nel giro di pochi minuti. Il gol arriva puntuale al 12′ ad opera di Spinola, bravo a trovare il guizzo giusto dopo una serie di batti e ribatti davanti al portiere. La reazione del Montecalcio non porta problemi alla porta difesa da Barbato. Di precisione peccano anche gli attaccanti pompeiani che non trovano il raddoppio.

La ripresa si apre con i ripetuti tentativi del Pompei di incrementare il vantaggio, ma il Montecalcio si difende bene. Al 23′, però, Gargiulo sfonda sulla destra e viene messo giù da Camponesco, conquistando così un calcio di rigore. Sul dischetto va Galesio, Testa è bravo ad intuire la traiettoria ma non trattiene ed il bomber sudamericano può ribattere in rete. I rossoblù potrebbero triplicare poco dopo, la base del palo, però, strozza in gola l’urlo di gioia di Tedesco. Brividi al 35′ per una conclusione di Franzese che attraversa tutta l’area piccola, ma nessuno dei suoi riesce a deviarla in rete.

La gara si conclude dopo 4′ di recupero, con giocatori e tifosi rossoblù a cantare insieme fra campo e spalti.

PRIMO TEMPO

3′ angolo dalla sinistra, testa di Albanese deviato ancora in corner

4′ nuovo corner di Tedesco per la testa di Galesio, Testa anticipa di mano

8′ Di Paola tenta un tiro cross da posizione defilata, palla sul fondo

9′ azione manovrata dei rossoblù, Di Paola impegna Testa che ci mette una pezza, palla a Gargiulo che scarica su Tedesco, tiro a giro di poco fuori

10′ conclusione di Caradente dalla destra, nessun problema per Barbato

12′ GOL POMPEI – azione insistita nell’area piccola ospite, Spinola sotto porta la risolve con una zampata vincente

15′ Deering ci prova appena fuori area con un colpo morbido, Barbato blocca senza problemi

18′ la punizione di Sardo dalla fascia destra finisce sul fondo

27′ Di Paola guadagna campo sulla sinistra, al limite dell’area fa partire un tiro che sfiora il palo

33′ Gargiulo recupera palla e lancia Tedesco che se ne va sulla destra, si accentra e dal fondo mette in mezzo, chiuso in angolo da Testa e Zazzaro

42′ Liccardi di potenza dalla distanza, palla a lato

Finisce senza recupero il primo tempo, con i rossoblù in vantaggio grazie al gol di Spinola

SECONDO TEMPO

2’st Galesio in sforbiciata vicino al gol

6’st cross di Tedesco per la testa di Galesio, palla sull’esterno rete

7’st Tedesco dalla destra impegna Testa che vola a salvare la sua porta

12’st Di Paola ci prova dal limite, palla deviata che raccoglie Savino, Testa blocca in due tempi

20’st Savino in bicicletta per Galesio, Testa esce in presa alta

23’st GOL POMPEI – Gargiulo si guadagna un rigore, che Galesio si incarica di battere, Testa lo respinge ma nulla può sul tap-in vincente dello stesso Galesio

30’st rasoterra di Tedesco a botta sicura sulla base del palo

35’st conclusione pericolosa di Franzese che attraversa tutta l’area piccola e si spegne sul fondo

37’st punizione di Sardo ribattuta da Tedesco in barriera

40’st cross di Caiazzo per la testa di Malafronte, palla a lato

44’st controllo e tiro di Malafronte di poco a lato

Dopo 4′ di recupero finisce anche la ripresa