FC Matese. Costantino si presenta: “Pronto a dimostrare il mio valore”

Cambia squadra e cambia zona. Stefano Costantino è arrivato poche settimana fa all’FC Matese, neopromossa in Serie D come vincente del campionato di Eccellenza molisano. Il centrocampista stabiese è pronto a una nuova esperienza dopo il terzo posto con il Sorrento.

Ogni anno sono deciso a fare sempre meglio e a mettermi in discussione dimostrando sul campo sempre il mio valore -racconta alla nostra redazione il 32enne Costantino- è l’unica arma a mio favore che riesco ad usare”.

Tradizionalmente, il Tre Pini Matese ha sempre giocato nel campionato molisano per una questione logistica, essendo molto vicino al confine tra Campania e Molise. Viene facile, quindi, dedurre che anche l’FC Matese potrebbe essere raggruppata nel girone F, con le molisane e le abruzzesi: “Non so se il Matese finirà nel girone F, ma quando ho incontrato il presidente Rega e mister Urbano hanno acceso un entusiasmo in me che ha provocato bellissime sensazioni. Cosa mi aspetto? Mi aspetto un campionato di sorprese positive e se nel caso capiteremo nel girone F sarei felice di confrontarmi con ambienti diversi”.

Ultimo stop, l’addio al Sorrento: “Ho lasciato Sorrento a malincuore perchè in un primo momento di programmazione della società c’era un po’ di confusione sulle scelte e nel momento in cui si era avvicinata l’ipotesi di varie conferme ho deciso di farmi da parte ringraziando la società e il diesse Amodio della stima e della fiducia riposta in me in questi due anni”.