Faiano-Salernum Baronissi 1-1. Cacciottolo risponde a De Simone e salva i biancoverdi

TABELLINO
FAIANO: Senatore, Ruggiero P., Consiglio, Pepe, Girardi, Battimelli 02, Mazzotta 02 (36’st Mazza), Irpino 01 (39’st Russomando 01), Cibele (40’pt Cacciottolo), Ascione, De Maio. A disposizione: Barone 03, Farina 03, Sangiovanni 03, Marrazzo 03, Plaitano 02, Pellegrino 01. Allenatore: Nastri

SALERNUM BARONISSI: Tesoniero, De Simone, De Gregorio, Fall (4’st Bucciero 01), Lonigro, Raviello 02 (12’st Grinbam), Izzo, Romano 03, Marrocco (22’st Sene), Santonicola (37’st Matarese 02), Nije (29’st Reuvers). A disposizione: Orlandi 03, Ruggiero A. 01, Chiumiento 03, Colonna. Allenatore: Calabrese

ARBITRO: Massaro di Torre del Greco | ASSISTENTI: Nocera di Nocera Inf. – Vatiero di Agropoli
RETI: 27’ De Simone (SB), 18’st Cacciottolo (F)
NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti Pepe, Battimelli (F) Fall, Raviello, De Gregorio, De Simone, Romano (SB). Espulso Pepe (F). Angoli Faiano 5 – 4 Salernum Baronissi. Recuperi 1°T: 10’ – 2°T: 4’

Primo Tempo
1’ Pioggia sull’impianto comunale di Bellizzi quest’oggi. Nastri conferma lo stesso undici iniziale della scorsa giornata vincente sul campo della Virtus Cilento, mentre Calabrese si affida al 4-4-2 con Nije e Marrocco terminali offensivi.
27’ Gol degli ospiti: calcio d’angolo di Santonicola dalla destra, di testa spunta al centro De Simone che supera Senatore
32’ Brutto infortunio per Cibele, costretto ad abbandonare il campo in ambulanza. Al suo posto entra Cacciottolo
55’ Finisce dopo dieci di recupero il primo tempo. Una prima frazione scialba, in cui si è visto poco gioco, con tanti i falli e i cartellini distribuiti nel corso del primo tempo.

Secondo Tempo
3’ Nella ripresa il Faiano entra meglio in campo, la squadra di Nastri sembra decisa a ribaltare il risultato. Il primo a provarci è De Maio, con un gran tiro da fuori che colpisce la traversa.
6’ Scende copiosa la pioggia che a tratti limita anche le giocate dei calciatori in campo
18’ Cacciottolo sfrutta al meglio una palla in area ospite e capitalizza, mettendo in rete il pareggio per i biancoverdi e siglando la seconda rete in campionato
23’ Cacciottolo ancora pericoloso con un diagonale deviato in corner
29’ Ascione prova il gol di giornata con un lob dal limite dell’area, la palla scende ma non abbastanza da entrare in rete, sfiorando di poco la traversa.
49’ A nulla vale il forcing nel finale dei biancoverdi per provare a vincere la gara. Faiano e Salernum si dividono la posta in palio. Un punto che spinge su la squadra di Nastri verso il centro della classifica, mentre gli ospiti si tengono aggrappati al treno play-out.