F1. GP Russia. Hamilton taglia per primo il traguardo, Vettel secondo

Altra vittoria di Lewis Hamilton che fa suo il Gp della Russia, quindicesimo appuntamento stagionale del mondiale di Formula 1 e si avvicina sempre piu’ al terzo titolo iridato della carriera, il secondo consecutivo. Il pilota britannico della Mercedes, che vince il secondo titolo costruttori, ha preceduto sul podio la Ferrari di Sebastian Vettel, protagonista di un’altra bella gara e Sergio Perez, piazzatosi sul gradino piu’ basso del podio grazie anche all’azzardata manovra di Raikkonen che ha toccato e praticamente spinto fuori Valterri Bottas.

Quarto posto per Felipe Massa (Williams) davanti al finlandese della Ferrari.Ancora tanta sfortuna per il compagno e principale rivale di Hamilton, ovvero Nico Rosberg che era partito dalla pole e si trovava in testa quando si e’ rotto il pedale dell’acceleratore ed e’ stato costretto prima a rallentare e poi a rientrare ai box per il ritiro. Sesto Kvyat (Red Bull) che ha preceduto Nasr (Sauber), Maldonado (Lotus), Button (McLaren) e Alonso (McLaren).

Due le Safety-Car, la prima per il contatto iniziale Hulkengerg-Ericsson e l’altrra al 12^ giro per l’incidente di Grosjean (Lotus) che ha sbattuto violentemente lateralmente contro le barriere di protezione.
Grande gara di Sainz (Toro Rosso); lo spagnolo miracolosamente in pista dopo il brutto incidente di ieri e l’ok ricevuto dai medici della Fia e dal proprio team, e’ stato costretto al ritiro solo nel finale. (AGI) .

 

 

Condividi