Equipe Campania. Un giovedì di lavoro intenso a Mugnano

MUGNANO DI NAPOLI ‚Äì Quarto giorno di lavoro per i calciatori svincolati al ritiro AIC Equipe Campania organizzato dal coordinatore Antonio Trovato. Questa mattina ancora tanti nuovi arrivi da segnalare al Vallefuoco di Mugnano: sono arrivati tra gli altri, infatti, presso la struttura mugnanese i difensori Raffaele Cavallini (ex San Tommaso), Alfredo Capuano (classe ’96) e Antonino Mannone (ex Francavilla), il centrocampista ex Sibilla Bacoli Gianluca Vallefuoco e il gioiellino offensivo ex Faiano Mohamed Mansour.

Il prof. Franco Espsosito e i suoi collaboratori Gaetano Toto e Vincenzo Iadicicco hanno preparato il campo con cinesini e paletti, per permettere ai ragazzi di svolgere un diverso lavoro atletico rispetto ai giorni precedenti.

I mister Guglielmo Tudisco, Benedetto Sgariglia e Antonio Rinaldis invece hanno prima fatto svolgere una serie di esercizi di tecnica, abbinati al pallone, per poi passare alle solite partitine a tema con i vari gruppi che man mano terminavano il lavoro atletico.

Lavoro interessante per il preparatore dei portieri Amedeo Petrazzuolo, che ha fatto disimpegnare gli estremi difensori a sua disposizione tra paletti ed ostacoli.

Giorgio Buongiorno

Responsabile Ufficio Stampa e Segreteria AIC Equipe Campania Mugnano

Condividi