Eccellenza,Girone A. Dal sogno Serie D alla lotta salvezza,domani un altro weekend ci aspetta

Dopo una settimana domani finalmente ritorna il campionato di Eccellenza campana con le prime tre sfide da non perdere. Tra sfide d’alta classifica,lotta per le postazioni play-off e per non retrocedere in Promozione, il 24° turno del Girone A sará ricco di emozioni e di colpi di scena.
Andiamo ad analizzare quelli che saranno i match del turno che avrá inizio domani alle ore 15:00.

Sfida di cartello è sicuramente Albanova-Afragolese. Allo stadio “Angelo Scalzone” arriva la capolista Afragolese che,fresca della vittoria della Coppa Dilettanti e della vittoria in rimonta nel derby col Casoria,domani cercherà di espugnare anche Casal di Principe per non lasciare molliche dopo aver conquistato il primato solitario in classifica causa l’1-1 che sabato scorso ha bloccato la Puteolana sul campo dell’Afro Napoli Utd. I biancoazzurri di mr Coccellato al momento vivono una classifica tranquillo con i loro 34 punti che ne decretano il 10° posto in classifica e domani saranno orfani di Capogrosso e Michele Longo. Scendendo di classifica domani altra sfida fondamentale per il Marcianise di Pietro Famiano che paradossalmente è stato capace di strappare 1 punticino in quel di Frattamaggiore ma in casa non riesce piú a vincere(vedesi k.o. in casa contro il Sam Giorgio,ndr). Di fronte ci sará la Sibilla Flegrea, al momento 7a in classifica e a 4 punti dai play-off. All’andata terminò 1-1 in quel del “Progreditur”, domani sará un’altra battaglia. Oltre Golfo di Napoli, il Barano,che viene dallo 0-0 nel derby contro il Real Forio,domani ospita l’Afro Napoli Utd. I ragazzi di Salvatore Ambrosino vengono dal preziosissimo pari contro la Puteolana e sono anche loro in piena lotta play-off. Il Barano invece con i suoi 17 punti lotta per uscire dalla zona play-out e domani ci sará da lottare contro i biancoverdi.

Domenica si gioca alle ore 11:00 e alle ore 15:00. La mattina c’è San Giorgio-Pomigliano, Nuova Napoli Nord-Frattamaggiore, Casoria-Gragnano e Mondragone-Real Forio; nel dopo-pranzo vedremo invece la Puteolana,orfana sempre di Andrea Ciaramella,ospitare il Real Poggiomarino e la Mariglianese sfidare tra le mura amiche il Virtus Volla.

La sfida piú intrigante sará di sicuro San Giorgio-Pomigliano, con le due formazioni che vengono dalle vittorie nell’ultimo turno rispettivamente contro il Marcianise e il Frattamaggiore. Le due compagini distano 10 punti in classifica(Pomigliano 5° e San Giorgio 11°,ndr) ma guai a fare pronostici: Spilabotte e compagni non daranno vita facile. Altra bella gara è prevista in quel di Sant’Anastasia tra Mariglianese e il Volla di bomber Chianese, mentre la Puteolana di Iodice non vuole perdere il treno della Serie D e,nonostante le vicissitudini,domenica c’è bisogno dei 3 punti contro la truppa di Angelo Teta che viene dal 3-1 casalingo contro la Sibilla.

Sará un altro grande weekend di calcio dilettantistico, segnanto e contraddistinto da un Girone A di Eccellenza che,come sempre,promette colpi di scena.

Condividi