Eccellenza. Girone B: il Solofra ferma il San Tommaso, calcio spettacolo al Carraro

Via alla ventesima giornata di campionato. In campo otto squadre per quattro partite di altissimo potenziale.

A Santa Maria di Castellabate la Polisportiva di Edigio Pirozzi incontra l’Eclanese che vorrebbe approfittare dell’occasione per salire di qualche posizione. Al Carraro la sfida è molto rocambolesca, ma alla fine ha la meglio la Polisportiva con un gol arrivato al 92′ con Manzo. Il risultato si sblocca al 22′, quando proprio il calciatore giallorosso rompe l’equilibrio. Nel secondo tempo Altieri sigla il 2-0, ma l’Eclanese rientra in partita al 60′ con Picozzi. Nel finale gli irpini riescono a riagguantare il risultato con Verrilli che sigla il 2-2, ma nel recupero arriva la beffa targata Manzo.

A Pratola Serra sfida da testa coda dal sapore di derby. Il San Tommaso ospita il Solofra che ha bisogno di punti per sperare di mantenere la categoria. Al 30′ il San Tommaso passa in vantaggio con un rigore trasformato da Carotenuto, ma nella ripresa i gialloblù trovano il pareggio con Tirri. Il risultato non cambia più e il Solofra blocca il la terza capolista sul pareggio. Inizia quindi a sortire effetti positivi la cura Balzano. ù

Vittoria di misura per la Virtus Avellino di Rino Criscitiello tra le mura dello stadio italia di Sorrento. Di fronte il Sant’Agnello reduce da due vittorie roboanti. A decidere il match è Russomanno al 32′ del primo tempo.

Il Costa D’Amalfi non perde un colpo e anche contro il Valdiano trova la vittoria. La squadra di Ferullo riesce a superare di misura la formazione di Ciccio Tudisco. Un risultato che si consolida nei primi minuti della ripresa. Apre le marcature la formazione di casa con Marino al 15′ risponde Coquin al 36′. Al 48′ però, arriva il gol vittoria di Vallefuoco.

Cristina Mariano