Eccellenza. Girone A: il Giugliano sbatte sul muro, crolla il Casoria

Sedicesima giornata per il campionato di Eccellenza, vediamo cosa è successo nel girone A, in attesa del match pomeridiano.

Il Giugliano crolla a San Giorgio, tre volte Muro per i padroni di casa, per i tigrotti la rete di Murolo; i gialloblù restano a 33 punti, punto numero 21 per i vesuviani.

Si avvicina al secondo posto l’Afragolese, decide un gol di Mansour ad Ottaviano (3), terzo posto e 31 punti per i rossoblu.

Cade in casa il Casoria, la Virtus Volla segna con Longo su rigore e due volte Di Palma; viola quarti con 29 punti, i vollesi salgono a 21 punti.

Il Gladiator fa 2-2 a Barano, i sammaritani con 29 punti agguantano al quarto posto il Casoria, terzultimo posto con 12 punti per gli isolani.

Termina 1-1 tra Afro Napoli e Albanova, sesto posto con 27 punti per gli afronapoletani, 22 punti e settima piazza per i casalesi.

Il Mondragone con Pagliuca e Improta batte 2-0 il Real Forio (20), la Flegrea cala il poker con Moccia, due volte Palma e Lucignano all’Aversa Normanna (9); domiziani e flegrei a 18 punti.

Nel pomeriggio la capolista Frattese (36) sfida la Puteolana (14).

 

Pasquale Lucchese

Condividi