Delta Salerno-Casavatore 66-67. Finale amaro e sconfitta beffarda per i salernitani

Il Delta Salerno vede sfumare la vittoria a 3 dal termine di una partita che ha visto un alternarsi di situazioni ed emozioni. I salernitani cedono 66- 67 a Casavatore tra le mura amiche, dopo aver rimontato da uno svantaggio di -18 ed essersi portati sul +4 a 53 dalla sirena di fine partita. La squadra di coach Caccavo incassa la seconda sconfitta interna della stagione e deve fare ammenda per il modo in cui ha giocato nella fase centrale della gara. Buona partenza di Antonucci e compagni che si portano subito avanti in modo deciso nel punteggio, ma perdono il ritmo in attacco dopo un inizio incoraggiante. Alla prima sirena è 16- 12. Il secondo quarto, però, è letale. I salernitani allentano la pressione difensiva e collezionano errori in serie in attacco. Casavatore ne approfitta ed all’intervallo è 27 ‚Äì 36 per i partenopei. Nella terza frazione il Delta sprofonda fino al -18 ma coach Caccavo ribalta l’inerzia della gara inserendo i giovani Gentile e Mbaye. Attianese dà la scossa ed il Delta si riporta a contatto. Alla sirena del terzo quarto i salernitani sono sotto 43 ‚Äì 53. Nella quarta frazione i padroni di casa proseguono la rimonta e con la tripla di Dragoni trovano il vantaggio (58 ‚Äì 57). Gli ospiti rispondono dall’arco, ma un tiro da 3 di Capaccio ed una conclusione dalla media distanza di Antonucci danno il nuovo vantaggio ai bluarancio. Quando Capaccio colpisce dall’arco (66 ‚Äì 62) sembra fatta, ma nel finale concitato, privo di Attianese ed Antonucci usciti per falli, il Delta smarrisce il filo del discorso. Un paio di palloni persi ed il doppio errore dalla lunetta di Capaccio tengono a galla gli ospiti che siglano il sorpasso a 3 dalla fine grazie a due liberi trasformati. L’ultimo tiro di Gentile colpisce il ferro ed il Delta incassa una sconfitta amara. I salernitani torneranno in campo domenica 17 novembre ospitando in casa Arzano.

Delta – Casavatore 66 – 67 (16- 12, 27 – 36, 43 – 53)

Tabellino:

Delta: Antonucci 15 Dragoni 9, Capaccio 8, Balestrieri 3, Santucci 9, Attianese 14, Mbaye 2, Gentile 6, Vitale, De Stefano Coach: Caccavo

Condividi