Da Mercoledì in serie D si giocherà il turno infrasettimanale: possibili i primi verdetti della stagione

Tra Mercoledì 27 e Giovedì 28 Marzo, in serie D si giocherà il turno infrasettimanale, che potrà sancire i primi verdetti in tema di salvezza o lotta playoff

Tra Mercoledì 27 e Giovedì 28 Marzo, in serie D si giocherà il turno infrasettimanale, che potrà sancire i primi verdetti in tema di salvezza o lotta playoff.

A dare il via alla 29ª giornata di campionato, 33ª nei Gironi A, B e I, sarà la sfida del Girone E Orvietana-Ghiviborgo in calendario domani alle ore 15.30

Il programma delle partite continuerà giovedì 28 marzo cominciando da Cavese-Budoni (G) alle ore 14 prima dell’inizio delle partite all’orario ufficiale delle 14.30

Seguiranno alle ore 15 Città di Varese-Sanremese (A), Fezzanese-Alba (A), San Donato Tavarnelle-Pianese (E), S.Nicolò Notaresco-Real Monterotondo Scalo (F), Cassino-Ostiamare (G), Gallipoli-Gallipoli-Palmese (H), Manfredonia-Nardò (H, porte chiuse), Matera-Rotonda (H), Acireale-Vibonese (I), Nuova Igea Virtus-Afragolese (I), San Luca-Trapani (I); alle ore 15.30 Ligorna-Chieri (A) e Città di Fasano-Team Altamura (H); alle ore 16 Angri-Martina (H) e Sancataldese-Canicattì (I); alle ore 18 Grosseto-Ponsacco e alle ore 20 Palazzolo-Real Calepina (B). Nel Girone I riposano Locri e Castrovillari.

Chiuderanno il turno tre posticipi del Girone C: venerdì Campodarsego-Union Clodiense (ore 14.30) e Virtus Bolzano-Este (ore 15.30), sabato Dolomiti Bellunesi-Treviso (ore 14.30)

Oltre Manfredonia-Nardò si giocheranno senza pubblico diverse altre gare:

Boreale-Sarrabus Ogliastra (G, campo Don Orione di Roma), Romana-Nocerina (G) Bitonto-Gelbison (H, campo Rossiello di Bitonto). Tra le variazioni di campo rientrano Mezzolara-Ravenna (D, Comunale Zecchini di Budrio) e Cenaia-Livorno (E, Comunale Mannucci di Pontedera).