Costa d’Amalfi, il sogno Serie D continua: ora il Bisceglie

Dopo la vittoria dell’andata, il Costa d’Amalfi vince anche allo stadio “Zi Rocco e Gennaro” di San Cataldo Di Bella, contro i padroni di casa del San Cataldo, nella semifinale play off nazionale per la Serie D.

Una gara ben interpretata dagli umomini di Proto, che passano in vantaggio dopo mezz’ora con Aiana, una rete che però viene replicata da Scavone che firma il pareggio per i padroni di casa. Chiudendo sullì1-1 il primo tempo della sfida. Nella riporesa Caputo smorza gli animi dei lucani, mentre Celia fissa il risultato sul definitivo 3-1 per i costieri.

Ora il Costa d’Amalfi sfiderà la vincente dell’altra semifinale, ovvero il Bisceglie, squadra che ha mancato l’accesso diretto in Serie D cadendo nello spareggio con l’Ugento.