Coppa Italia. Napoli-Spezia, ‘caos’: un arresto e 6 agenti della polizia feriti

Come riferisce l’ANSA, 6 agenti di polizia sono rimasti feriti in modo non grave e medicati in ospedale a causa di scontri con alcuni sostenitori azzurri. Ieri sera prima della la gara di Coppa Italia,Napoli-Spezia, un piccolo gruppo di tifosi molti dei quali con volto coperto e armati di mazze, hanno cercato il contatto con gli ultras dello Spezia appena giunti allo stadio scortati dalla Polizia. Gli agenti hanno evitato lo scontro tra le due tifoserie con una carica di alleggerimento.
Gran parte del materiale è stato poi sequestrato.

√à stato arrestato anche un tifoso partenopeo per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e sarà giudicato oggi per direttissima. Il sindacato della polizia municipale di Napoli in un comunicato ha detto: “un vile attacco da parte dei tifosi azzurri e di un notevole danno ad un’autovettura del Corpo e nessun danno alle persone, è evidente che occorre porre un freno a tutto ciò e garantire una maggiore tutela agli operatori di polizia locale in servizio”.

 

Nunzio Marrazzo