Conte. Futuro meno azzurro e più blues, al Chelsea con Nainggolan e Sabatini

La stampa inglese non ha più dubbi: Antonio Conte sarà il nuovo tecnico del Chelsea. Secondo il “Daily Mirror”, già entro il mese prossimo il club di Roman Abramovich potrebbe annunciare l’arrivo del commissario tecnico azzurro che guiderà l’Italia agli Europei per poi approdare a Londra. Qualche tabloid continua a tenere aperte le piste che portano ad Allegri, Simeone e Sampaoli, il “Daily Star” inserisce nella lista anche Manuel Pellegrini, ma tutti sono concordi sul fatto che l’ex centrocampista della Juventus sia in pole per prendere il posto di Guus Hiddink, il traghettatore scelto dal club di Stamford Bridge dopo il divorzio con Josè Mourinho. Per il “Mirror” tra Conte e il Chelsea c’è già un pre-accordo con tanto di firma e il ct azzurro avrebbe già fatto le prime richieste di mercato. Nei giorni scorsi si parlava di Paul Pogba come prima richiesta, ora in cima alla lista dei desideri ci sarebbe il centrocampista della Roma, Radja Nainggolan. Indiscrezione confermata dal “The Telegraph” che riporta anche la presunta confessione che Conte avrebbe fatto agli amici sul suo trasferimento a Londra dopo Euro2016. Per il “Daily Express”, il ct azzurro intende portare al Chelsea anche l’ex direttore sportivo di Roma e Tottenham, Walter Sabatini, ma lo stesso tabloid inglese ricorda che i “blues” hanno già come direttore tecnico Michael Emenalo, che proprio ieri avrebbe incontrato Conte durante Juventus-Bayern Monaco di ieri.
(ITALPRESS).