Comprensorio Atellano. Il plauso di Angelino: “I miei ragazzi sono i vincitori morali”

Mille problemi in casa Comprensorio Atellano in questa stagione per un gruppo volitivo dagli attributi tripli. Mister Sena ha sudato tantissimo per non far demordere mai i suoi calciatori dall’obiettivo finale. Il presidente Angelino ha parole d’elogio per tutti per una stagione che difficilmente sarà dimenticata.Conquistare la salvezza un miracolo a tutti gli effetti viste le avversità riscontrate finora: I miei ragazzi hanno vinto per me il torneo per come stanno dimostrando attaccamento alla maglia con arbitri che ci maltrattano e non potendo usufruire di un impianto di gioco per le gare interne. In tutte le gare solo due volte abbiamo schierato il portiere titolare battendo la Sangennarese e Vitulazio. Poi tanti infortuni e mille problemi affrontati con la forza dei nervi distesi. Non abbiamo una dimora per giocare in casa. Tra mille difficoltà il tecnico ha affrontato enormi sacrifici per il bene della squadra. Tra tante avversità, siamo riusciti a portare avanti il campionato. Forza ragazzi, altri tre punti e siamo salvi!

Mario Fantaccione